Textual description of firstImageUrl

Bartolomeo Giuliano (1825-1909) | Genre painter


Bartolomeo Giuliano was an Italian painter🎨.
Giuliano studied at the Albertina Academy in Turin and began presenting works on historical and literary subjects at the local Promotrice exhibitions in 1846.
He was appointed assistant professor of figure drawing in Turin alongside Enrico Gamba in 1855 and then held the same position with Raffaele Casnédi in Milan, where he moved in 1860.


He took part in the Esposizione Nazionale di Firenze in 1861 in Florence and became a regular participant in exhibitions in Turin and Milan with works on religious subjects, landscapes and genre scenes.
He decorated the lunettes of the dome of the Galleria Vittorio Emanuele II in Milan with allegorical frescoes of Asia and Industry in 1866, but these were replaced shortly afterwards with the present mosaics.
He presented views of the coast of Liguria at the Universal Exhibition of 1878 in Paris and in Venice at the Esposizione Internazionale d’Arte in 1895 and 1897.
He also took part in the Esposizione Nazionale di Milano in 1906. | © Wikipedia




















Bartolomeo Giuliano (Susa, 15 agosto 1825 - Milano, 12 aprile 1909) è stato un pittore Italiano🎨.
Formatosi all'Accademia Albertina di Torino, partecipa dal 1846 alle esposizioni della locale Promotrice con opere di soggetto storico-letterario.
Dal 1855 è assistente alla cattedra di disegno di figura prima a Torino, al fianco di Enrico Gamba, poi con Raffaele Casnedi a Milano dove si trasferisce nel 1860.
Partecipa all'Esposizione Nazionale di Firenze del 1861 e negli anni seguenti è costantemente presente alle manifestazioni torinesi e milanesi con soggetti sacri, paesaggi e scene di genere.
Nel 1866 esegue ad affresco le allegorie dell'Asia e dell'Industria per le lunette della cupola della Galleria Vittorio Emanuele II a Milano, poco dopo sostituite dagli attuali mosaici.
Con opere ispirate alla riviera ligure partecipa all'Esposizione universale di Parigi del 1878 ed alle esposizioni internazionali d'arte di Venezia del 1895 e 1897.
Nel 1906 è presente all'Esposizione Nazionale di Milano.



Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy