Visualizzazione post con etichetta 16th Century Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 16th Century Art. Mostra tutti i post
Textual description of firstImageUrl

Plautilla Nelli | The Last Supper, 1570



The "Last Supper", in the refectory of Santa Maria Novella (not open to the public), is the only work Plautilla Nelli (1524-1588) signed.
Painted in the 1560s, Nelli's "Last Supper" is a first rendered by a woman. Florence has the richest tradition of paintings with the theme of the "Last Supper" in the world.
Her most significant work because of its size and subject, it is a seven-meter long oil on canvas.
Last Supper was under restoration for four years.


Textual description of firstImageUrl

Catharina van Hemessen (1528-1587) | Pittrice Fiamminga del Rinascimento


Catharina van Hemessen | Self-portrait, 1546-48 (detail) | Kuntsmuseum Basel

Catharina van Hemessen è stata una pittrice Fiamminga.
Figlia del pittore Jan Sanders van Hemessen, da cui con ogni probabilità apprese le prime tecniche della pittura, Catharina van Hemessen è la prima pittrice Fiamminga di cui si possa definire con certezza l'opera e la prima pittrice di cui si conosca un autoritratto, l'Autoritratto al cavalletto.


Textual description of firstImageUrl

Properzia de' Rossi (1490-1530) | The Only Woman in Vasari's Lives


Vita di madonna Properzia de' Rossi, scultrice bolognese

Properzia de Rossi | Relief of Joseph and Potiphars wife | Museum of San Petronio in Bologna

È gran cosa che in tutte quelle virtù et in tutti quelli esercizii ne’ quali, in qualunque tempo, hanno voluto le donne intromettersi con qualche studio, elle siano sempre riuscite eccellentissime e più che famose, come con una infinità di esempli agevolmente potrebbe dimostrarsi.
E certamente ognun sa quanto elleno universalmente tutte nelle cose economiche vagliono, oltra che nelle cose della guerra, medesimamente si sa chi fu Camilla, Arpalice, Valasca, Tomiri, Pantasilea, Molpadia, Orizia, Antiope, Ippolita, Semiramide, Zenobia; chi finalmente Fulvia di Marcantonio che, come dice Dione istorico, tante volte s’armò per defender il marito e se medesima.
Ma nella poesia ancora sono state maravigliosissime: come racconta Pausania, Corinna fu molto celebre nel versificare, et Eustachio, nel catalogo delle navi d’Omero, fa menzione di Safo, onoratissima giovane; il medesimo fa Eusebio nel libro de’ tempi, la quale invero se ben fu donna, ella fu però tale che superò di gran lunga tutti gli eccellenti scrittori di quella età.


Textual description of firstImageUrl

Michelangelo Buonarroti | O Notte, o dolce tempo | Sonetto 102



O notte, o dolce tempo, benché nero,
con pace ogn’ opra sempr’ al fin assalta;
ben vede e ben intende chi t’esalta,
e chi t’onor’ ha l’intelletto intero.

Tu mozzi e tronchi ogni stanco pensiero;
ché l’umid’ ombra ogni quiet’ appalta,
e dall’infima parte alla più alta
in sogno spesso porti, ov’ire spero.


Textual description of firstImageUrl

Albrecht Dürer (1471-1528) | Biografia ed Opere



Albrecht Dürer ⟨dü'ürër⟩ - Pittore ed incisore. È il più alto rappresentante dell'arte e della cultura del Rinascimento del Nord ed il carattere nordico del suo temperamento si rivela potentemente nel predominio dell'espressione grafica, comprendente, nel senso più ampio, il disegno, che va dalla composizione allo studio dal vero, al paesaggio, al ritratto.
Grazie ai suoi studi scientifici e ai suoi viaggi, ha messo in contatto il Nord e il Sud dell'Europa, contribuendo a rendere moderna la cultura nordica.


Textual description of firstImageUrl

Filippino Lippi (1457-1504) | Life and paintings



Formatosi alla scuola del padre Filippo e poi di S. Botticelli, Filippino Lippi svolse una intensa attività pittorica in diverse città, tra cui Firenze e Roma; tra le sue opere più significative si ricordano l'Apparizione della Vergine a s. Bernardo e gli affreschi della cappella Strozzi in S. Maria Novella.


Textual description of firstImageUrl

Albrecht Altdorfer (1480-1538) | Biografia ed Opere



Albrecht Altdorfer è stato un pittore Tedesco🎨, fondatore della Scuola Danubiana nel sud della Germania, contemporaneo di Albrecht Dürer🎨.
Fu uno dei principali artisti del Rinascimento🎨 tedesco, oltre che pittore anche architetto, incisore, scultore, calcografo e disegnatore per xilografie. Dipinse rappresentazioni religiose e mitologiche, ma furono in particolare i suoi paesaggi a renderlo celebre per la loro bellezza: furono creati dall'artista non per illustrare storie e parabole, ma con il proposito di esaltare il fascino della natura e delle figure umane che si muovono all'interno di essa.


Textual description of firstImageUrl

Giuseppe Arcimboldo | Animal Studies | Austrian National Library



Gli studi di Giuseppe Arcimboldo (1527-1593)🎨 su figure di animali, uccelli e piante datati 1553, sono stati recentemente scoperti negli album delle biblioteche ed i musei di Vienna, Dresda e Bologna.
Ulteriori studi sono datati 1562, anno del suo arrivo a Vienna.
Come dimostrano questi primi disegni, la sua attività come un illustratore di esemplari naturali era un prerequisito essenziale per la creazione delle sue teste composite delle "Quattro Stagioni"🎨 ed i "Quattro elementi🎨".

Giuseppe Arcimboldo🎨 è stato un pittore Italiano del periodo Manierista🎨, noto soprattutto per le "Teste Composte", ritratti burleschi eseguiti combinando tra loro, in una sorta di trompe-l'œil, oggetti od elementi dello stesso genere (prodotti ortofrutticoli, pesci, uccelli, libri, ecc.) collegati metaforicamente al soggetto rappresentato, in modo da sublimare il ritratto stesso.