Visualizzazione post con etichetta 20th Century Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 20th Century Art. Mostra tutti i post
Textual description of firstImageUrl

Theodore Earl Butler | Pittore Impressionista

Theodore Earl Butler (1861-1936), uno dei pittori Impressionisti più innovativi d'America, non ha ricevuto il riconoscimento che meritava durante la sua vita, poiché è stato quasi eclissato dal suo famoso suocero, Claude Monet.
Nato nel 1861, Butler si iscrisse all'Art Students League di New York, poi continuò i suoi studi presso varie accademie d'arte a Parigi.

Si recò per la prima volta a Giverny nell'estate del 1888, il villaggio che sarebbe diventato la Colonia degli Artisti Impressionisti.
Inizialmente ispirato da Monet, che vi si stabilì nel 1883, Butler scaturì dalla tavolozza del pittore francese, sviluppando una propria tecnica ed uno stile che prevede elementi del movimento Nabi: forme semplici, contorni pronunciati ed effetti spaziali appiattiti.



Textual description of firstImageUrl

Karen Hollingsworth, 1955: "Un dipinto ha successo se desidero essere lì"!

Karen Hollingsworth è nota per i suoi WindowScapes luminosi e ariosi. In passato l'artista dipingeva spazi interni, ora include una finestra aperta che funge da portale nello spazio al di là.
I suoi grandi dipinti ad olio spesso raffigurano soggetti abbastanza minimali, sedie e normali ambienti interni, tuttavia ciò che attrae molti spettatori è il misticismo evocato dal movimento dell'aria e dalla brezza dell'oceano attraverso le tende.
Per Karen, un dipinto riguarda la sensazione che evoca. Sebbene non ci siano figure presenti nei suoi WindowScapes, è difficile negare le implicazioni di sedie vacanti in uno spazio così vuoto.
È interessata a creare "l'impressione" di guardare attraverso una stanza e vedere il mondo esterno.



Textual description of firstImageUrl

Paul Éluard | Marina / Marine, 1951

Ti guardo e il sole si innalza
Presto ricoprirà la nostra giornata
Svegliati cuore e colori in mente
Per dissipare le pene della notte

Ti guardo tutto è spoglio
Fuori le barche hanno poca acqua
Bisogna dire tutto con poche parole
Il mare è freddo senza amore

Christophe Vacher, 1996 | The Long Sleep (detail)


Textual description of firstImageUrl

Lettere d'amore tra Virginia Woolf e Vita Sackville-West

Le più grandi lettere d'amore, non sono quelle scritte per il pubblico, ma quelle indirizzate ad un particolare cuore tremante, piene di ricordi e miracoli privati, scritte in tutte le lingue del mondo..
E sicuramente, tra i grandi amori della storia troviamo anche la corrispondenza passionale tra la scrittrice britannica Virginia Woolf (1882-1941) - simbolo della letteratura Britannica del XX secolo - e l'affascinante scrittrice britannica Vita Sackville-West (1892-1962) - 10 anni di meno dalla Woolf, Saffista, e proveniente da una famiglia aristocratica.

Virginia incontrò la Vita nel dicembre del 1922, ad una cena all'influente circolo intellettuale, noto come Bloomsbury Group, un collettivo di artisti, scrittori e pensatori radicali all'inizio del XX secolo.
Dopo, nel suo diario, Virginia scrisse che durante la cena, non prestò molta attenzione alla conversazione di Vita, ma alle sue gambe...

Virginia Woolf and Vita Sackville-West


Textual description of firstImageUrl

Oreste Albertini | Divisionist painter

Oreste Albertini (1887-1953) was an Italian painter.
He first attended the Scuola Civica Pavese at Pavia, but at the age of 13 became an apprentice to the fresco artist Cesare Maroni.
Together they frescoed the church of Besano in Varese.
In 1910, he enrolled in night classes at the school of decoration at the Umanitaria of Milan and the Brera Academy, paying for his courses by decorative painting and working as a machinist at factories. In 1923, he exhibited at the Brera.



Textual description of firstImageUrl

Paul Laurenzi, 1964 | Pittore figurativo

Paul Laurenzi è un pittore figurativo Francese che ama creare opere d'arte figurative e di ritrattistica.
Fu dopo vari piccoli interventi nel mondo della pubblicità e dei libri per bambini che Paul Laurenzi, entrò a far parte di una associazione di pittura con sede nel sud della Francia.
Questo gli permette di partecipare a varie mostre locali e simpatizzare con il suo presidente, artista professionista. Quest'ultimo lo incoraggia a presentare le sue opere in una galleria di Marsiglia, che accetta così di esporre le sue opere d'arte.
La sua prima mostra "ufficiale", accanto alle opere di Bernard Buffet, avviene poi, nel 1987.



Textual description of firstImageUrl

L'ultima lettera di Virginia Woolf al marito Leonard, 1941

Nella sera del 28 marzo 1941, poco dopo l'alba devastante della seconda guerra mondiale, la scrittrice Britannica Virginia Woolf (1882-1941), ossessionata dai suoi fantasmi e da sempre incline alla depressione, si riempì di sassi le tasche del soprabito ed entrò nel fiume Ouse dietro la sua casa per non uscirne mai viva.

Prima di lasciarsi morire, Virginia Woolf scrive al marito Leonard Woolf (Scrittore, editore, giornalista e teorico politico Britannico, 1880-1969) una lettera struggente.

Dame Laura Knight | The Dark Pool, 1908-1918


Textual description of firstImageUrl

Gabriele D'Annunzio | Ho desiderio di te stasera..

Ho un desiderio desolato di te stasera.
Ahimè stasera e sempre.
Ma stasera il desiderio è di qualità nuova.
È come un tremito infinitamente lungo e tenue.

Sono come un mare in cui tremino tutte le gocciole,
tremano tutte le ali dell’anima,
tremano tutte le fibre dei nervi,
tremano tutti i fiori della primavera

Giovanni Boldini | La lettera mattutina