06/10/17

Textual description of firstImageUrl

Ancient India

Per Storia dell'India si intende la storia del Subcontinente indiano e in un'accezione più ristretta si intende invece la storia della Repubblica dell'India.
Ad essere rigorosi non si potrebbe parlare della Storia dell'India intesa come Repubblica dell'India se non a partire dal 15 agosto del 1947, data di nascita di questo Stato dopo un lungo asservimento coloniale.
Non avrebbe però senso analizzare la storia della repubblica indiana se non tenendo conto delle sue vicende sotto il periodo coloniale e a partire dalla comune storia di tutto il Subcontinente indiano.
Non si potrebbe capire l'India moderna senza analizzare complessivamente la storia della (o forse sarebbe meglio dire delle) civiltà indiana.
Inoltre anche dopo il 1947 la storia indiana è rimasta strettamente legata al resto del subcontinente, specialmente al Pakistan, con cui ha combattuto ben quattro guerre e al quale tutt'oggi contende la regione islamica del Kashmir.



La storia e la cultura dell'India sono dinamiche e risalgono agli inizi della civiltà umana. Inizia con una misteriosa cultura lungo il fiume Indo e nelle comunità agricole nelle terre meridionali dell'India.
La storia dell'India è scandita dalla costante integrazione delle persone migranti con le diverse culture che circondano l'India.
Le prove disponibili suggeriscono che l'uso di ferro, rame e altri metalli era ampiamente diffuso nel subcontinente indiano in un periodo abbastanza precoce, il che è indicativo dei progressi compiuti da questa parte del mondo.
Entro la fine del quarto millennio aC, l'India era emersa come una regione di civiltà altamente sviluppata.