Visualizzazione post con etichetta Awarded Artist. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Awarded Artist. Mostra tutti i post

16/09/21

Textual description of firstImageUrl

Charlotte Wahlström | Landscape painter

Charlotte Constance Wahlström (1849-1924) was a Swedish painter.
Wahlström was born in the parish of Svärta in Södermanland, Sweden. She was the daughter of Anders Wahlström and Carolina Setterberg. She attended the Royal Swedish Academy of Fine Arts in Stockholm.
She traveled on a scholarship to Paris, Brittany in 1885 and later to Germany, the Netherlands and Belgium.
In 1889, she spent a period in the artist colony in Barbizon.
Wahlström exhibited her work at the Palace of Fine Arts at the 1893 World's Columbian Exposition in Chicago, Illinois.



15/09/21

Textual description of firstImageUrl

Viggo Johansen | Skagen painter

Viggo Johansen (1851-1935) was a Danish painter and active member of the group of Skagen Painters who met every summer in the north of Jutland.
He was one of Denmark's most prominent painters in the 1890s.

Early life and education

As a boy, Johansen already had a talent for drawing which was recognized by Wilhelm Marstrand.
He studied at the Royal Danish Academy of Fine Arts from 1868-1875, specializing in figure painting, but did not pass the graduation examination.



09/09/21

Textual description of firstImageUrl

Carole Feuerman, 1945 | Scultrice iperrealista

Carole A. Feuerman è una scultrice ed autrice Americana che lavora nell'iperrealismo. Lei è una dei tre principali artisti con cui ha ufficialmente fondato il movimento alla fine degli anni 1970.
È l'unica donna a scolpire in questo stile.
La sua carriera è evidenziata da opere iconiche figurative di nuotatori e ballerini.
È stata inclusa in mostre alla Smithsonian Institution's National Portrait Gallery; al Museo Statale Hermitage di San Pietroburgo, in Russia; alla Biennale di Venezia ed a Palazzo Strozzi a Firenze, tra gli altri.

Carole Feuerman | Mona Lisa


31/08/21

Textual description of firstImageUrl

Dino Buzzati | Un amore | Capitolo XX

Lo guardò con una specie di paura. No. Marcello non è un tipo da fare paura nemmeno a lui Antonio, cinquantenne. Arrivò con uno scooter, era vestito con discreto cattivo gusto, una cravatta variegata gialla e verde, un abito a righe. Ma la faccia? L'importante era la faccia. La faccia corrispondeva alle descrizioni della Laide. Era un giovane piuttosto alto, più alto di Antonio, leggermente curvo tuttavia. Ma la faccia? La faccia era l'importante
La faccia corrispondeva, corrispondeva fino in fondo. Brutto? Non brutto. Peggio. Inespressivo, privo di vita, ottuso. Non brutto però.
Gli occhi, soprattutto gli occhi. Senza guizzo, senza scintilla, senza neppure intenzioni o sottintesi. Bonario, vagamente goffo. Sì, corrispondeva perfettamente. Le presentazioni. L'imbarazzo fu minimo.

Dino Buzzati


24/08/21

Textual description of firstImageUrl

Franz Rumpler | Pittore di genere

Franz Rumpler (4 dicembre 1848, Tachau - 7 marzo 1922, Klosterneuburg) è stato un pittore di genere e paesaggista Austriaco.
Era il figlio di Johann Baptist Rumpler (1807-1876), intagliatore del legno, e fratello di Johann Rumpler, il Giovane (1845-1918), scultore del legno. Le sue prime lezioni vennero da suo padre.
Dopo aver mostrato un talento insolito, fu inviato a Vienna per ulteriori studi, all'età di quindici anni, e ricevette numerosi premi per il suo lavoro.
Attirò l'attenzione del cardinale Friedrich Prince zu Schwarzenberg e, con il suo sostegno finanziario, poté studiare all'Accademia di Belle Arti con Eduard von Engerth.



19/08/21

Textual description of firstImageUrl

Michele Del Campo, 1976 | Pittore Figurativo

Michele Del Campo è un artista Italiano nato a Sannicandro Garganico (Foggia).
Isolato in campagna, trascorreva il suo tempo disegnando e pedalando per lunghe distanze, quando non era a scuola.
All'età di 18 anni la sua famiglia si trasferì a Milano, e dopo aver iniziato a studiare Belle Arti, insoddisfatto del livello di insegnamento, a 20 anni iniziò un pellegrinaggio che lo portò a vivere in molti luoghi del mondo.
Dopo aver studiato Illustrazione a Falmouth (Inghilterra) e poi a Dundee (Scozia) si è trasferito a Madrid (Spagna) dove ha ripreso gli studi in Belle Arti e contemporaneamente ha iniziato ad esporre in gallerie d'arte.



11/08/21

Textual description of firstImageUrl

Tran Nguyen, 1987 | Pittrice surrealista

Tran Nguyen è una illustratrice pluripremiata ed artista raffinata.
Nata a Can Tho, in Vietnam, attualmente risiede nello stato pescoso della Georgia.
I dipinti di Nguyen sono creati con una qualità morbida e delicata utilizzando matite colorate e acrilici su carta.
È conosciuta soprattutto per i suoi dipinti di donne stravaganti ed i loro paesaggi malinconici, che spesso possiedono un'aria di fantasia e surrealismo.
Crea illustrazioni per i media pubblicati come riviste, libri, packaging per vino e birra, animazione, pubblicità e lavori murali.
I suoi clienti includono VH1, Tiger Beer, World Wildlife Fund e ha esposto in gallerie di tutto il mondo.



10/08/21

Textual description of firstImageUrl

Antonietta Brandeis (1848-1926) Vita ed Opere

Antonietta Brandeis è stata una paesaggista, pittrice di genere e ritrattista italiana di origine ceca, nonché pittrice di soggetti religiosi per pale d'altare..

Giovinezza

Nata in Boemia, a Miskovice, l'adolescente Antonietta è menzionata come pupilla dell'artista praghese Karel Javůrek.
Dopo la morte del padre, la madre Giuseppina Dravhozvall si sposò con il veneziano Giovanni Nobile Scaramella; apparentemente la famiglia si trasferì poco dopo in laguna.
Nel 1867 entrò nell'Accademia di Belle Arti di Venezia, figurando come una delle prime donne a seguire lezioni di Belle Arti in Italia. Infatti, le donne si vedranno riconosciuto il diritto legale di ricevere un'educazione artistica solo nel 1875.



08/08/21

Textual description of firstImageUrl

Emil Nolde (1867-1956) Pittore Espressionista

Emil Nolde (nato Hans Emil Hansen) è stato un pittore ed incisore Tedesco-Danese. È stato uno dei primi espressionisti, membro di Die Brücke, ed è stato uno dei primi pittori di pittura ad olio e acquarello dell'inizio del XX secolo ad esplorare il colore.
È noto per la sua pennellata e la scelta espressiva dei colori.
I gialli dorati e i rossi profondi appaiono frequentemente nelle sue opere, conferendo una qualità luminosa a toni altrimenti cupi.
I suoi acquerelli includono paesaggi di tempesta vividi e minacciosi e fiori brillanti.
L'intensa preoccupazione di Nolde per il soggetto dei fiori rifletteva il suo interesse per l'arte di Vincent van Gogh.



07/08/21

Textual description of firstImageUrl

Sergey Vinogradov | Impressionist painter

Sergei Arsenievich Vinogradov / Сергей Арсеньевич Виноградов (1869-1938) was a Russian-Soviet Impressionist painter, known for landscapes, genre scenes and interiors.
His father was a rural priest.
From 1880-1889, he studied at the Moscow School of Painting, Sculpture and Architecture with Illarion Pryanishnikov, Vladimir Makovsky and Vasily Polenov, who had a major influence on his style.
In 1888, he was awarded the title of "Artist".



31/07/21

Textual description of firstImageUrl

Dino Buzzati | Un amore | Capitolo XIX

Lei non ci sarà, lei sarà già ripartita, il telefonista ha capito male, è impossibile che lei ci sia, è impossibile che lei lo abbia chiamato.

Chiede dell'Albergo Moderno. Laggiù in fondo, subito dopo quello slargo, in quel momento ricominciava l'inquietudine maledetta, fermò la macchina, entrò col batticuore, un albergo come tanti altri di provincia, a destra lo sgabuzzino del portiere.

La signorina Anfossi? Chi devo dire?
Le nove meno un quarto. Sarà già vestita?
Dice di aspettarla che fra cinque minuti scende.
Sedette su una poltroncina, di là attraverso una vetrata si vedeva una grande sala, con qualche tavolino ai bordi, ballavano alla sera? lei con chi avrà ballato?
Improvvisamente lei comparve, scarmigliata e senza trucco:



29/07/21

Textual description of firstImageUrl

Anna Gardell-Ericson

Anna Maria Gardell-Ericson (Visby, 10 ottobre 1853 – Stoccolma, 2 giugno 1939) è stata una pittrice ed acquarellista Svedese. Si è specializzata in scene costiere e paesaggi con laghi o fiumi.
Suo padre, Johan, è generalmente descritto come un pittore di paesaggi, anche se potrebbe essere stato principalmente un funzionario amministrativo locale.
All'età di sedici anni, iniziò a dipingere e mostrò un talento sufficiente per essere inviata in Svizzera per iniziare i suoi studi.
In seguito, studiò con Per Daniel Holm alla Royal Swedish Academy of Fine Arts di Stoccolma; debuttando in una delle mostre dell'Accademia nel 1875.
L'anno successivo, vinse una medaglia di bronzo alla Centennial Exposition di Filadelfia.



27/07/21

Textual description of firstImageUrl

Theodore Clement Steele (1847-1926)

Theodore Clement Steele is perhaps the most famous of the "Hoosier Group" of American impressionist painters.
Other painters in the group included William Forsyth, J. Ottis Adams, Richard B. Gruelle and Otto Stark. These five artists trained abroad but returned to Indiana and developed a distinctive style of landscape painting.

Born in Owen County, on Sept. 11, 1847, T.C. Steele moved to Waveland, southwest of Crawfordsville, when he was 5 years old. Steele attended a college prep school called the Waveland Collegiate Institute, where he was given a box of paints and began to develop his talent as an artist. By the age of 13, he was giving his fellow students lessons in drawing.



25/07/21

Textual description of firstImageUrl

Laurie Snow Hein, 1949

"My passion is driven by the desire to use my God given talent to create realistic expressions depicting the divine beauty of God's creations" - Laurie Snow Hein.

Counted among Florida's artists’ elite, award-winning painter Laurie Snow Hein is known beyond her home of Florida reaching audiences around the world.
With pieces varying from tropical landscapes and botanicals to animals in action and fine portraits, her work appeals to art aficionados across the board.
Her canvases burst into life with sparkling light and brilliant color forming breathtaking dramatic scenes.
Creating since the age of five, Laurie was destined to flourish in art society, winning multiple awards and illustrating a number of published books.
She balances her time painting with conducting workshops, teaching classes and occasional commissioned portraits.



Working 30 years as a professional artist, teacher, licensed artist, illustrator, showing at art festival circuits, Laurie now shows primarily in Florida.
Her subject is concentrated on local landscapes, beaches, botanicals, wildlife. The beauty and variety of God’s creation is all the inspiration needed when exploring the amazing world there is to enjoy. Large paintings making you feel in the moment are her forte. Although very realistic, her brushstrokes are bold, rich with colors, transparent glazing, textures, and energetic.
You feel like you could almost step into the painting.
The pace was so fast and demanding for many years that there wasn’t time to consider entering competitions for awards. Now at 70 plus there is a focus to share her art more with her peers and enter competitions creating greater value for her many collectors.
Traveling is a passion, while she searches out the heart of locations to paint. In 2019 Laurie traveled across the US on a 90-day trip starting a new collection of artwork representing our National Parks.


Artist Statement

The mystique and natural beauty of Florida are the elements that inspire me to bring a canvas to life by capturing a special time of day that is magical. Painting the raw splendor and energy of Florida’s natural environment allows me as an artist to introduce the observer of my artwork to the wonderment I feel when observing God’s craftsmanship.
By creating a painting of clouds, ocean, landscape, or birds unique to Florida on canvas, I can bring to life the light and inspiration that makes my work and spirit come alive with beauty, color, emotion.
This passion is driven by the desire to create realistic expressions depicting the divine majesty of God’s creations often found only a short drive civilization.
It is in quiet places and natural environments, away from crowds, traffic, buildings, that we find peace and inspiration in nature to restore our energy and soul. I paint this tropical paradise to bring it back home for others to savor and enjoy.








Laurie Snow Hein dipinge dalla prima elementare quando ha preso in mano per la prima volta un pennello e ha guardato i colori brillanti della vernice che gocciolavano sulla carta.
È stato amore a prima vista. I suoi genitori l'avevano convinta che era impossibile fare carriera come artista; ma era nel suo DNA. Entrambi i genitori, fratello e nonna avevano molti talenti nelle arti.
All'età di dodici anni ha iniziato a studiare con Graham Ingels, un illustratore in pensione, famoso per "Tales From the Crypt". Il suo insegnante di liceo l'ha incoraggiata a fare domanda per una borsa di studio che ha ricevuto dal Columbus College of Art and Design. Ha deciso di specializzarsi in design industriale per essere pratica. Alla fine del suo primo anno, Laurie è stata la prima matricola del CCAD a ricevere la borsa di studio Katherine M. Tuttle.
Dopo il college, si sposò considerando l'arte come un passatempo. Sei figli dopo, all'età di 40 anni, aveva improvvisamente bisogno di sostenere la sua famiglia da sola. La sua forza erano le arti, in primis la ritrattistica, così iniziò subito a fare pubblicità per dipingere ritratti.
Il suo garage è stato convertito in uno studio didattico. Ha preso un lavoro come insegnante d'arte in tutti i mezzi, insegnando in due country club locali. Quando i suoi dipinti di bambini e animali sono stati notati da un editore nazionale, è stata lanciata la sua carriera nella concessione di licenze e riproduzioni d'arte.
Dio la benedisse e le fornì le opportunità e la capacità di sostenere la sua famiglia con talento artistico. Se non fosse stato per la necessità di usare le sue capacità artistiche, non sarebbe mai diventata l'artista che è oggi.


Lavorando per 30 anni come artista professionista, insegnante, artista con licenza, illustratrice, esibendosi in circuiti di festival d'arte, Laurie ora mostra principalmente in Florida. Il suo soggetto è concentrato su paesaggi locali, spiagge, botaniche, fauna selvatica.
La bellezza e la varietà della creazione di Dio sono tutta l'ispirazione necessaria per esplorare il fantastico mondo che c'è da godere. I grandi dipinti che ti fanno sentire nel momento sono il suo forte.
Sebbene molto realistiche, le sue pennellate sono audaci, ricche di colori, vetri trasparenti, trame ed energiche. Ti senti come se potessi quasi entrare nel dipinto. Il ritmo è stato così veloce ed impegnativo per molti anni che non c'era tempo per prendere in considerazione l'iscrizione a concorsi per i premi.
Ora, a più di 70 anni, c'è l'obiettivo di condividere maggiormente la sua arte con i suoi coetanei e partecipare a concorsi che creano maggiore valore per i suoi numerosi collezionisti.
Viaggiare è una passione, mentre cerca il cuore dei luoghi da dipingere. Nel 2019 Laurie ha attraversato gli Stati Uniti per un viaggio di 90 giorni iniziando una nuova collezione di opere d'arte che rappresentano i parchi nazionali.














Textual description of firstImageUrl

Théodore Ralli | Pittore orientalista

Théodore Jacques Ralli o Theodorus Rallis (nome completo: Theodoros Rallis-Scaramanga; greco: Θεόδωρος Ράλλης; Costantinopoli, 16 febbraio 1852 – 2 ottobre 1909, Losanna) è stato un pittore, acquerellista e disegnatore Greco, che trascorse la maggior parte della sua vita lavorativa in Francia ed Egitto.
Dipinse opere di genere, ritratti, personaggi locali, soggetti architettonici, interni con figure e animali. Ma è meglio conosciuto per i suoi dipinti orientalisti.
Fu inviato a Parigi sotto il patrocinio del re Ottone di Grecia e studiò con Jean-Léon Gérôme, pittore francese e professore all'Ecole des Beaux-Arts, e con Jean-Jules-Antoine Lecomte du Nouy, entrambi noti per i loro dipinti orientalisti.
Ralli viaggiò poi molto in Nord Africa e Medio Oriente, stabilendosi per un po' al Cairo, in Egitto.



22/07/21

Textual description of firstImageUrl

Dino Buzzati | Un amore | Capitolo XVIII

Entrato in ufficio trovò un appunto del telefonista: "Ha telefonato da Modena sua nipote Laide che la prega di andarla a prendere domani mattina presto a Modena, Albergo Moderno".
Modena? Quanti chilometri? Neppure per un istante pensò di non andare. Poi gli venne in mente la sua modestissima automobile, la seicento ormai abbastanza scalcinata.

Cominciò ad architettare la fuga. Partire presto non era difficile, una sveglia anormale non poteva insospettire in casa, solo di sera liberarsi era difficile. Tutto stava nel poter tornare per le cinque, cinque e mezza per un impegno di lavoro. Certo una faticaccia.
Ma alla sera si trovò per caso a pranzo con Menotti, suo vecchio amico. Menotti aveva una macchina sportiva, aperta. Durante il pranzo, sicuro che l'altro con un pretesto qualsiasi gli avrebbe detto di no, gli chiese se il giorno dopo gli avrebbe prestato la spyder. Menotti non diede alla cosa la minima importanza. Sì, certo. Purché Dorigo fosse tornato alla sera.

Dino Buzzati | La via, 1969


20/07/21

Textual description of firstImageUrl

Dino Buzzati | Un amore | Capitolo XVII

Fra il Velodromo Vigorelli e il recinto della Fiera c'è un largo spiazzo con un'isola di prato, chiuso a nord dallo schieramento compatto delle case nuove.
Qui Antonio alle sette meno dieci si fermò colla sua seicento.
Era in un anticipo addirittura ridicolo. Non voleva farsi vedere da lei così premuroso, sarebbe stata una troppo aperta confessione.
Faceva umido e freddo. Accese una sigaretta, nonostante il turbamento che gli davano le sigarette a digiuno.

Dino Buzzati | Uomo in una notte di neve, 1926


Textual description of firstImageUrl

Edwin Lord Weeks (1849-1903)

Edwin Lord Weeks è stato un pittore statunitense.
Fu discepolo di Léon Bonnat e di Jean-Léon Gérôme, che era diventato in America il più importante pittore del genere Orientalista-Nord Africano. I genitori di Weeks erano mercanti di spezie molto influenti e risiedevano a Newton, un sobborgo di Boston; grazie allo stato sociale familiare il giovane Edwin poté dedicarsi alla pittura ed ai viaggi, i suoi principali interessi.
Nel 1870 soggiornò a Parigi e studiò alla École des Beaux-Art con Léon Bonnat e di Jean-Léon Gérome.



19/07/21

Textual description of firstImageUrl

Giuseppe De Nittis (1846-1884)

Il pittore, pastellista ed incisore Giuseppe De Nittis è stato uno dei più importanti artisti Italiani del XIX secolo.
Durante la sua carriera si è impegnato in un'estetica plein air ed era particolarmente interessato a rendere diversi effetti di luce, una preoccupazione che lo ha portato a contatto con gli impressionisti.
Conosceva anche i membri dei Macchiaioli, per i quali il suo lavoro era influente.
Oltre all'oli, ha sperimentato la stampa e ha fatto un uso innovativo dei pastelli.
Praticando una forma contenuta, e quindi "accettabile" dell'impressionismo, ha ottenuto un grande successo nella sua vita, sia a livello nazionale che internazionale.



Textual description of firstImageUrl

Gustave Boulanger | Summer Breeze, 1887

Gustave Clarence Rodolphe Boulanger (25 April 1824 - October 1888) was a French figure painter known for his classical and Orientalist subjects.
Boulanger was born at Paris in 1824. He studied with Delaroch and Jollivet, and in 1849 took the Prix de Rome. His paintings are prime examples of academic art of the time, particularly history painting.