Textual description of firstImageUrl

Luca Albino (1884-1952)



Luca Albino was an Italian painter🎨 who was born in 1884.
He is considered one of the greatest painters of the Costa Amalfitana in the 19th and 20th centuries with Luigi Paolillo, Angelo Della Mura and Antonio Ferrigno.
His paintings, which he calls "sun bombs", depict picturesque corners of the coast and scenes of everyday life, such as the many markets and fishermen.


In 1925, he participated in a collective exhibition in Salerno and organized a personal exhibition in Milan.
In 1927 he exhibited at the first and in 1933 at the second art exhibition among the artists of Salerno, and in 1935 he was present at the art exhibition in Positano.
In 1937 and 1942, he participated respectively in the first and second exhibitions of the Provincial Union of Fascist Fine Arts in Salerno.











Luca Albino (Maiori, 14 febbraio 1884 - Maiori, aprile 1952) è stato un pittore Italiano🎨.
Considerato uno dei maggiori pittori della Costa Amalfitana del XIX e XX secolo assieme a Luigi Paolillo, Angelo Della Mura, Antonio Ferrigno.
I suoi dipinti, da lui stesso definiti "bombe di sole", raffiguravano angoli pittoreschi della costiera e scene di vita quotidiana, come i molti mercati e pescatori.
Luca Albino iniziò a frequentare da giovanissimo lo studio del pittore Raffaele D'Amato, per poi iscriversi all'Accademia di Belle Arti di Napoli.


Terminata quest'esperienza, verso il 1910 si trasferì in Argentina, dove rimase colpito dagli intensi colori di quei tramonti infuocati.
Nel 1920, fece ritorno in Italia, e da questo momento cominciò la vasta produzione di Albino.
Nel 1925 partecipò ad una mostra collettiva a Salerno e ne organizzò una personale a Milano, nel 1927 espose alla prima e nel 1933 alla seconda Mostra d'Arte fra gli Artisti del Saleritano, e nel 1935 era presente alla Mostra d'arte di Positano.
Nel 1937 e nel 1942 partecipò rispettivamente alla prima e seconda Mostra del Sindacato Provinciale Fascista Belle Arti di Salerno. | © Wikipedia




Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy