Visualizzazione post con etichetta Austrian Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Austrian Art. Mostra tutti i post
Textual description of firstImageUrl

Eugene de Blaas | Pittore di genere

Nacque ad Albano (Roma) il 24 luglio 1843 dal pittore Austriaco Carl von Blaas e da Agnese Auda, italiana.
Carl (Manders, Tirolo, 1815-Vienna 1894), che era stato chiamato in Italia nel 1832 dallo zio Francesco Purtscher di Eschenburg per frequentare l'accademia di Venezia, fu dal 1837 a Roma dove venne in contatto con il circolo dei Nazareni e ritornò a Vienna nel 1851; dall'estate 1856 fu a Venezia come professore presso l'accademia; ritornò definitivamente a Vienna nel 1866.
Un suo ritratto del figlio Eugenio a 5 anni è stato esposto a Vienna nel Belvedere superiore nel 1985.
Il de Blaas, dapprima allievo dei padre all'accademia di Venezia, si formò successivamente a Roma (nel 1862 vinse il pensionato; Marini, 1905, p. 249).


Textual description of firstImageUrl

Maximilian Lenz | Pittore della Secessione Viennese

Maximilian Lenz (Vienna, 1860-1948) è stato un pittore, grafico e scultore Austriaco. Fu membro fondatore della Secessione di Vienna; durante il periodo più importante della sua carriera fu simbolista, ma in seguito il suo lavoro divenne sempre più naturalistico.
Ha lavorato in una varietà di media, inclusi oli, acquerelli, litografia e rilievi in metallo.

Vita

Lenz ha studiato alla Kunstgewerbeschule di Vienna, poi all'Accademia di Belle Arti di Vienna con Carl Wurzinger e Christian Griepenkerl. Membro della Vienna Künstlerhaus trascorse i primi anni 1890 in Sud America, disegnando banconote a Buenos Aires.


Textual description of firstImageUrl

Franz Kafka | "Il male conosce il bene, ma il bene non conosce il male"!

Che cos'è l'amore?
È semplicissimo!
L'amore è tutto ciò che eleva,
amplia e arricchisce la nostra vita.
Ci spinge verso le vette più alte e gli abissi più profondi.

L'amore quindi è privo di problemi quanto un veicolo.
Sono problematici solo il volante,
i passeggeri e la strada.

Tishk Barzanji - Provoke

Textual description of firstImageUrl

Franz Rumpler | Pittore di genere

Franz Rumpler (4 dicembre 1848, Tachau - 7 marzo 1922, Klosterneuburg) è stato un pittore di genere e paesaggista Austriaco.
Era il figlio di Johann Baptist Rumpler (1807-1876), intagliatore del legno, e fratello di Johann Rumpler, il Giovane (1845-1918), scultore del legno. Le sue prime lezioni vennero da suo padre.
Dopo aver mostrato un talento insolito, fu inviato a Vienna per ulteriori studi, all'età di quindici anni, e ricevette numerosi premi per il suo lavoro.
Attirò l'attenzione del cardinale Friedrich Prince zu Schwarzenberg e, con il suo sostegno finanziario, poté studiare all'Accademia di Belle Arti con Eduard von Engerth.


Textual description of firstImageUrl

Antonietta Brandeis | Life and paintings

Antonietta Brandeis (1848-1926) was a Czech-born Italian landscape, genre and portrait painter, as well as a painter of religious subjects for altarpieces.

Early Life and Initial Training

She was born on January 13, 1848, in Miskovice (near Kutná Hora) in Eastern Europe. The first bibliographical indication of Antonietta Brandeis dates from her teens, when she is mentioned as a pupil of the Czech artist Karel Javurek of Prague. After the death of Brandeis' father, her mother, Giuseppina Dravhozvall, married the Venetian Giovanni Nobile Scaramella; shortly afterward the family apparently moved to Venice.
In the 1867 registry of the Venetian Academy of Fine Arts, Brandeis is listed as being enrolled as an art student. At this time, Brandeis would have been nineteen, and one of the first females to receive academic instruction in the fine arts in Italy. In fact, the Ministry granted women the legal right to instruction in the fine arts only in 1875, by which time Brandeis had finished her education at the Academy.


Textual description of firstImageUrl

Bob Pejman (Austrian painter, 1963)


Bob Pejman è un artista Viennese, noto per le sue idilliache rappresentazioni europee classiche di luoghi come Venezia, il Lago di Como e la Costiera Amalfitana in Italia.
Bob Pejman è stato circondato da arte e musica sin dalla tenera età. Figlio di un compositore operistico e di un musicista di concerti, ha trascorso la sua prima infanzia a Vienna e poi, passando per l'Inghilterra, si è trasferito negli Stati Uniti nel 1976.
Pejman ha iniziato a dipingere all'età di sette anni e ha proseguito la sua educazione artistica fino al liceo.
Tuttavia, nonostante l'insistenza del suo istruttore d'arte per lui di perseguire un'istruzione e una carriera nell'arte, Pejman ha deciso di entrare nel campo della gestione aziendale.

Textual description of firstImageUrl

Ghiannis Ritsos / Christian Schloe | Un albero


Quell'albero era cresciuto nella parte superiore del giardino,
alto, solitario, slanciato - la sua altezza
tradiva forse un'idea segreta d'intrusione. Non diede mai
fiori né frutti, solo un'ombra lunga che divideva in due il giardino
e una misura inapplicabile agli altri alberi, carichi e curvi.

Textual description of firstImageUrl

Egon Schiele | Sera bagnata / Nasser Abend


Ho voluto ascoltare la sera respirare fresca,
gli alberi neri di temporale –
dico: gli alberi neri, di temporale –
poi le zanzare, lamentose,
i ruvidi passi di contadini,
le campane echeggianti lontano.
Volevo sentire gli alberi in regata