Visualizzazione post con etichetta British Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta British Art. Mostra tutti i post

01/12/21

Textual description of firstImageUrl

George Underwood, 1947

Imagination is the key word in George Underwood's paintings. George Underwood joined Beckenham Art School in 1963.
At art school George Underwood became more and more interested in music. As a result he pursued a career in the music world. Along with life long friend David Bowie he made one record (The King Bees) and also a solo record under the name Calvin James.
After deciding that the music business was not for him, George returned to art studies and then worked in design studios as an illustrator. Initially he specialised in fantasy, horror and science fiction book covers.
Many of George Underwood's colleagues in the music business asked him to do various art works for them. This led to George becoming a freelance artist. Art work for the first T Rex album and later David Bowie's Hunky Dory and Ziggy Stardust album covers established him as a leading and creative art illustrator.



20/11/21

Textual description of firstImageUrl

Jessica Hayllar | Victorian painter

Jessica Ellen Hayllar (1858–1940) was a British artist and painter.
Hayllar was born in London and was the eldest daughter of the nine children born to Ellen Phoebe Cavell (1827-1899) and her husband James Hayllar (1829-1920).
The family lived at Mecklenburgh Square in London and also rented a country house in Suffolk for several months each year before moving to a large house, Castle Priory, by the Thames at Wallingford, then in Berkshire. Hayllar and her four sisters attended a day school in Gower Street and all were given art lessons by their father, who was himself a well-regarded painter.
Jessica Hayllar became the most prolific artist among the Hayllar offspring, although her sister Edith also achieved some recognition.
Jessica Hayllar exhibited at the Royal Academy in London regularly between 1879-1915 and also had works shown at the Society of British Artists, with the Institute of Painters in Oil Colours and at the Royal Manchester Institution.
She often painted domestic scenes, local villagers and depicted family occasions and gatherings.



06/10/21

Textual description of firstImageUrl

Lettere d'amore tra Virginia Woolf e Vita Sackville-West

Le più grandi lettere d'amore, non sono quelle scritte per il pubblico, ma quelle indirizzate ad un particolare cuore tremante, piene di ricordi e miracoli privati, scritte in tutte le lingue del mondo..
E sicuramente, tra i grandi amori della storia troviamo anche la corrispondenza passionale tra la scrittrice britannica Virginia Woolf (1882-1941) - simbolo della letteratura Britannica del XX secolo - e l'affascinante scrittrice britannica Vita Sackville-West (1892-1962) - 10 anni di meno dalla Woolf, Saffista, e proveniente da una famiglia aristocratica.

Virginia incontrò la Vita nel dicembre del 1922, ad una cena all'influente circolo intellettuale, noto come Bloomsbury Group, un collettivo di artisti, scrittori e pensatori radicali all'inizio del XX secolo.
Dopo, nel suo diario, Virginia scrisse che durante la cena, non prestò molta attenzione alla conversazione di Vita, ma alle sue gambe...

Virginia Woolf and Vita Sackville-West


05/10/21

Textual description of firstImageUrl

Lettere d'amore di John Keats a Fanny Brawne

Frances (Fanny) Brawne Lindon (Londra, 1800-1865) è nota soprattutto per il suo fidanzamento con il poeta Britannico John Keats (Londra, 1795 - Roma, 1821), esponente del Romanticismo inglese. Questo fatto è rimasto sconosciuto fino al 1878, quando vennero pubblicate le lettere di Keats a lei indirizzate.
Il loro fidanzamento, durato dal dicembre 1818 fino alla morte di Keats nel febbraio del 1821, ha coinciso con gli anni artisticamente più prolifici del poeta.

Mia carissima ragazza,

In questo momento mi sono messo a copiare dei bei versi.
Non riesco a proseguire con una certa soddisfazione. Ti devo dunque scrivere una riga o due per vedere se questo mi assiste nell’allontanarti dalla mia mente anche per un breve momento.
Sulla mia anima non riesco a pensare a nient’altro. È passato il tempo in cui avevo il potere di ammonirti contro la poco promettente mattina della mia vita.

John William Waterhouse | The Soul of the Rose, 1903 (detail)


01/10/21

Textual description of firstImageUrl

L'ultima lettera di Virginia Woolf al marito Leonard, 1941

Nella sera del 28 marzo 1941, poco dopo l'alba devastante della seconda guerra mondiale, la scrittrice Britannica Virginia Woolf (1882-1941), ossessionata dai suoi fantasmi e da sempre incline alla depressione, si riempì di sassi le tasche del soprabito ed entrò nel fiume Ouse dietro la sua casa per non uscirne mai viva.

Prima di lasciarsi morire, Virginia Woolf scrive al marito Leonard Woolf (Scrittore, editore, giornalista e teorico politico Britannico, 1880-1969) una lettera struggente.

Dame Laura Knight | The Dark Pool, 1908-1918


16/08/21

Textual description of firstImageUrl

Kay Boyce | Pastellista

La pittrice ed illustratrice Britannica Kay Boyce è nata a Sheffield. Da bambina passava spesso ore ed ore a disegnare su rotoli di carta da parati; questo è stato l'inizio della sua passione per l'arte.
Kay ha studiato illustrazione al Wrexham College prima di lavorare come illustratrice freelance.
Ha prodotto lavori editoriali per Women s Weekly, Bella, My Weekly, Sunday Express ed Woman's Own.
Il suo lavoro di illustratrice l'ha portata ad importanti editori di libri come Hodder e Staughton, Wadsworth Romantics, Mills and Boon e Mandarin.



12/08/21

Textual description of firstImageUrl

Lord Byron's Love Letter to Teresa Guiccioli, 1819

"My dearest Teresa,

I have read this book in your garden - my love, you were absent, or else I could not have read it. It is a favorite book of yours, and the writer was a friend of mine.
You will not understand these English words, and others will not understand them, - which is the reason I have not scrawled them in Italian.
But you will recognize the handwriting of him who passionately loved you, and you will divine that, over a book which was yours, he could only think of love.
In that word, beautiful in all languages, but most so in yours - Amor mio - is comprised my existence here and hereafter".

Henry William Pickersgill (1782-1875) | Countess Teresa Guiccioli (Italian noblewoman and writer, 1800-1873)


07/07/21

Textual description of firstImageUrl

Ralph Hedley (1851-1913) | Pittore di genere

Ralph Hedley è stato un pittore, intagliatore ed illustratore realista, noto soprattutto per i suoi dipinti che ritraggono scene di vita quotidiana nel nord-est dell'Inghilterra.

Biografia

Nato a Gilling West vicino a Richmond, nel North Yorkshire, Ralph ei suoi genitori Richard e Anne Hedley si trasferirono a Newcastle upon Tyne intorno al 1850, sull'onda delle opportunità industriali.
All'età di circa 13 anni, fu apprendista di Thomas Tweedy nei suoi laboratori di intaglio, studiando contemporaneamente arte e design alla "Government school" di Newcastle, e frequentando corsi serali alla Life School sotto William Bell Scott.
All'età di 14 anni è stato insignito di una medaglia di bronzo dal Dipartimento di Arte e Scienza del governo.