31/10/17

Textual description of firstImageUrl

Claude Théberge | Il pittore Romantico degli ombrelli

La carriera di Claude Théberge (1934- 2008) è un meraviglioso esempio di come un giorno segue l'altro per condurci verso un domani spesso imprevedibile..
Questo artista Canadese, laureato all'École des Beaux-Arts del Quebec, ha ricevuto una borsa di studio dal Canada Council for the Arts e dal governo del Quebec, e ha frequentato le più grandi istituzioni in Francia dedicate alle belle arti e alle arti decorative.
Ha strappato il primo premio dalle mani dei suoi coetanei in un concorso sponsorizzato dalle Nazioni Unite.
Ha vissuto a volte a Parigi e talvolta a Montreal, esplorando a sua volta l'astrazione e la figurazione.



Ha prodotto murales, vetrate e sculture che occupano molti luoghi pubblici e ha creato dipinti che si trovano in prestigiose collezioni: Aérospatiale, Francia; L'Oréal / Lancôme; Museo di arte contemporanea di Montreal; Royal British Columbia Museum; Toronto World Trade Center; Prima banca canadese; Esso, Canada; Kennedy Collection, USA ecc.
Negli anni ha partecipato ad eventi artistici tenuti a Parigi, Londra, Copenaghen, Berlino, Madrid, Mosca, Tokyo, New York, Chicago ed altrove.
Infine, quello che un tempo era il pupillo dei grandi maestri ha esercitato un'impressionante attività di mentoring con artisti emergenti.
Molteplici sono i temi trattati in pittura. Tra i suoi preferiti risaltano gli ombrelli, il mare, gli animali (in particolar modo gatti ed uccelli), i fiori, l’amore, il tema erotico, le mongolfiere e le città.
In molti suoi dipinti compaiono gli ombrelli. Questi possono essere raffigurati sia da soli come soggetti a se stanti sia in compresenza con altri suoi temi prediletti, in combinazione con gli animali o con le persone. Accanto agli ombrelli compaiono anche le sciarpe.
La fonte di ispirazione è stata la città di Montreal dove è fisicamente possibile vedere grandi ombrelloni che vengono aperti per le vie della città quando piove.
Claude Théberge è deceduto il 15 maggio 2008 a Montreal.









Claude Thèberge was born in Edmunston, New Brunswick. He grew up in Témiscouata and studied graphic arts at the École des beaux-arts in Québec.The career of Claude Théberge provides a prime example of how time works in magical and often unforeseen ways…
This Canadian artist, a graduate of Quebec City’s École des Beaux-Arts, won bursaries from both the Canada Arts Council and the Quebec Government and attented the greatest art and design schools in France.
He captured the top prize in a United Nations competition involving 65,000 graphic artists from throughout the world.
Over many years he divided is time between Paris and Montreal, all the while exploring the full range between pure abstraction and figuration.
He designed murals, stained glass windows and sculptures for a host of public buildings and created paintings found in prestigious collection: Aérospatial, France; l’Oréal/Lancôme; Montreal Museum of Contemporary Art; Royal British Columbia Museum; Toronto World Trade Center; First Canadian Bank; Esso, Canada; Kennedy Collection, U.S.A., etc.
Through the years, he took part in solo or group shows held in Paris, London, Copenhagen, Berlin, Madrid, Moscow, Tokyo, New York, Chicago and elsewhere.
Not surprisingly, the man who once had the opportunity to be a protégé was dedicated to mentoring talented young artists.