Visualizzazione post con etichetta Awarded Artist. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Awarded Artist. Mostra tutti i post
Textual description of firstImageUrl

Jean-Gabriel Domergue (1889-1962)




Domergue Jean-Gabriel è stato un pittore Francese. Dopo gli studi liceali frequenta l’Accademia di Belle Arti di Parigi. Il suo talento artistico sboccia precocemente: a soli 17 anni, nel 1906, espone al Salone degli Artisti.
Tre anni più tardi è secondo al Prix de Rome e nel 1920 si aggiudica la medaglia d’oro al Salone.
A Parigi incontra il lontano cugino Henri-Toulouse Lautrec, che lo introduce all’ambiente dei café e delle notti parigine.


Textual description of firstImageUrl

Je Shen, 1973 | Romantic Impressionist painter




Je Shen is a contemporary Chinese artist whose work fuses traditional East Asian landscape painting with European Impressionism.
His paintings are a 'melting pot' of styles and influences, creating a medium of artistic expression that cuts across cultures.
Calming scenes of cities and nature, adorned by exuberant spring blossoms or colorful autumn leaves, are recurring subjects in original paintings by Je Shen.


Textual description of firstImageUrl

Vincenzo Irolli (1860-1949) | Pittore Verista




Vincenzo Irolli è stato un pittore Italiano. Si avvicinò alla pittura già all'età di diciassette anni, dopo essere stato all'Esposizione Nazionale di Napoli del 1877, dove poté ammirare i "Parassiti" di Achille D'Orsi e il "Corpus Domini" di Francesco Paolo Michetti.
Allievo dell'Accademia delle Belle Arti di Napoli dal 1877, studiò sotto la direzione dei maestri Gioacchino Toma e Federico Maldarelli, manifestando subito capacità artistiche di rilievo. Nel 1879 vinse il primo premio alla XV Mostra della Promotrice Salvator Rosa, evento che lo rese noto al grande pubblico, e ne favorì una notevole fortuna artistica e commerciale.
Passò gli anni giovanili nella casa paterna di Calvizzano, recandosi spesso a Napoli presso il mercante d'arte Ragozzino, che curava la distribuzione delle sue opere. A causa delle ristrettezze economiche del periodo, gli anni della giovinezza fra il 1883-1895 furono per Irolli caratterizzati da un lavoro serrato su soggetti di facile commerciabilità.


Textual description of firstImageUrl

Elaine Searle | Botanical painter




Elaine Searle è un'artista botanica pluripremiata e tutor con sede a Norfolk, nel Regno Unito.
Elaine Searle è riconosciuta a livello internazionale per i suoi acquerelli di piante, frutta e verdura. Spesso descritta come eterea e commovente, la sua arte sfida le percezioni della pratica botanica contemporanea.


Textual description of firstImageUrl

Jean-Louis Hamon | Aurora, 1864




Left a sum of 500 francs, Jean-Louis Hamon (1821-1874) was able to pursue his artistic tastes with ease. He gained advice from Ingres and entered L'Ecole des Beaux-Arts in 1842.
He designed at Sevres from 1848-1853 and exhibited at the Salon from 1847.
He gained several medals including a silver in 1867 at the Exposition Universelle.


Textual description of firstImageUrl

Franz von Lenbach (1836-1904) | Life and paintings




Franz Seraph Lenbach, after 1882, Ritter von Lenbach was a German painter🎨, known primarily for his portraits of prominent personalities from the nobility, the arts, and industry. Because of his standing in society, he was often referred to as the "Malerfürst" (Prince of Painters).


Textual description of firstImageUrl

Antonietta Brandeis (1848-1926) | Life and paintings




Antonietta Brandeis è stata una pittrice Italiana. Fu autrice di ritratti e di pale religiose.

Giovinezza

Nata in Boemia, a Miskovice, l'adolescente Antonietta è menzionata come pupilla dell'artista praghese Karel Javůrek. Dopo la morte del padre, la madre Giuseppina Dravhozvall si sposò con il veneziano Giovanni Nobile Scaramella; apparentemente la famiglia si trasferì poco dopo in laguna.
Nel 1867 entrò nell'Accademia di Belle Arti di Venezia, figurando come una delle prime donne a seguire lezioni di Belle Arti in Italia. Infatti, le donne si vedranno riconosciuto il diritto legale di ricevere un'educazione artistica solo nel 1875.


Textual description of firstImageUrl

Teofilo Patini | Beasts of burden / Bestie da Soma, 1886




Teofilo Patini (Abruzzo, 1840 - Naples, 1906) was an Italian painter, active in a Verista style.
He was born to a landowning family of some wealth.
In 1855, he began classical studies in Sulmona under the Latin scholar, Leopoldo Dorrucci. Patini's father had taken a position as chancellor of the Royal Judiciary in that town.
He acquired a diploma of "Belle Lettere", and then enrolled in the University of Naples to study philosophy, then transferred to study at the Academy of Fine Arts in Naples.