Visualizzazione post con etichetta Spanish Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Spanish Art. Mostra tutti i post

06/09/21

Textual description of firstImageUrl

Pedro Salinas | Sarai amore / Serás, amor / I wonder, love

Sarai amore,
un lungo addio che non finisce?
Vivere, dal principio, è separarsi.

Già fin dal primo incontro
con la luce, e le labbra,
il cuore percepisce quell’angoscia…
di dover esser cieco e solo un giorno.

Lawton Silas Parker;| Autumn Sunlight


22/07/21

Textual description of firstImageUrl

Alex Alemany, 1943

Alex Alemany è nato a Valencia. Ha studiato Belle Arti tra il 1961 e nel 1966 alla “Real Academia de Bellas Artes de San Carlos” di Valencia.
Francisco Lozano, Enrique Ginesta, Genaro Lahuerta and Felipe Mª Garin, tra gli altri, furono i suoi maestri.
Il realismo di Alemany (ed in alcuni suoi lavori, il suo iperrealismo) continuava ad andare alla deriva verso un suo stile inconfondibile derivanti dall'introspezione personale, diventando via via sempre più lontano dalla freddezza di altri concetti realistici con una forte influenza della fotografia come era il realismo americano.



18/06/21

Textual description of firstImageUrl

Alfredo Roldan, 1965

Alfredo Roldan è nato a Madrid. All'età di 22 anni, senza una formazione artistica formale, inizia a disegnare professionalmente, vendendo i suoi lavori nei mercatini, presentando allo stesso tempo i suoi lavori in importanti concorsi, di cui ha vinto diversi.
È stato vincitore del premio concesso dal Comune di Madrid nel 1994 ed il suo talento è stato scoperto da una grande galleria.
Questo dipinto vincitore è ora esposto al Museo d'Arte Moderna di Madrid.
Nel 1996 è stato nominato Membro del Senato "Honoris Causa" dell'Accademia d'Arte Moderna di Roma.

La Priory Church of St Bartholomew the Great, la chiesa più antica di Londra fondata nel 1123, incaricò Roldan di dipingere una pala d'altare della Madonna col Bambino.



08/02/21

Textual description of firstImageUrl

Pablo Picasso | Family of Saltimbanques, 1905


Measuring 7 by 7.5 feet, "Family of Saltimbanques" is the most important painting Picasso made during his early career. Immediately obvious is the isolation and stillness of its figures. Shouldn’t these acrobats, dancers, and jesters suggest the frolic or at least the forced gaiety of circus performance?
That was not what Picasso had in mind.
For him, these wandering saltimbanques stood for the melancholy of the neglected underclass of artistes, a kind of extended family with whom he identified.


18/01/21

Textual description of firstImageUrl

Joan Marti Aragonés (1936-2009)


Joan Marti Aragonés rimane uno degli artisti più importanti in Spagna. Nato a Barcellona, iniziò i suoi studi artistici nel 1950.
Il suo talento artistico si è sviluppato e perfezionato prima presso l'Academia de Valls e successivamente presso la Escuela de Bellas Artes de Sant Jordi di Barcellona.
Ha studiato con maestri rinomati come Nolase Valols, E. Santasusagna e Garcia Morales.
Tiene la sua prima mostra alla Galeria Atenea nel 1959 a Barcellona. Era uno dei ritrattisti ufficiali del re di Spagna, Juan Carlos I.
Su richiesta del cantante d'opera, Placido Domingo, dipinse scene dell'opera di Verdi "Otello" con Domingo e il soprano Katia Ricciarelli esibendosi alla Scala di Milano.


09/01/21

Textual description of firstImageUrl

Pedro Salina | Non voglio che ti allontani / I do not want you to leave me..

Fabian Perez | Rojo y Azul

Non voglio che ti allontani,
dolore, ultima forma
di amare. Io mi sento vivere
quando tu mi fai male
non in te, né qui, più oltre:
sulla terra, nell’anno
da dove vieni
nell’amore con lei
e tutto ciò che fu.


30/12/20

Textual description of firstImageUrl

Francisco De Zurbarán (1598-1664) | Life and paintings


Francisco Zurbarán, fu l'artista barocco che meglio seppe rappresentare la religiosità controriformista della Chiesa spagnola del 17° secolo.
Profondamente religioso, Zurbarán rimase personalità singolare ed appartata. Nella sua vasta produzione di soggetti sacri, le figure assurgono a simboli di intensa spiritualità (dipinti per il convento di S. Pablo el Real di Siviglia, commissionatigli nel 1626, ora sparsi in chiese e musei della città; serie delle sante, 1639-45, in vari musei europei). Nella fase finale della sua attività si dedicò alla natura morta, che rese in modi estremamente moderni.


25/12/20

Textual description of firstImageUrl

Lo Spagnoletto (Jusepe de Ribera, 1591-1652)


Jusepe de Ribera, conosciuto anche come José de Ribera, o col soprannome Spagnoletto, è stato un pittore Spagnolo, attivo principalmente a Napoli e più in generale per la corte di Spagna.
Fu uno dei massimi protagonisti della pittura napoletana ed europea del XVII secolo nonché uno dei più rilevanti pittori seguaci del filone del caravaggismo napoletano, da cui derivò una peculiare corrente pittorica di cui fu il promotore, Il tenebrismo, che vedeva una esasperata rappresentazione della realtà, violenta e brutale, accentuata da particolari epidermici, anatomici e psichici nei personaggi raffigurati.
Il suo stile, che nel tempo si evolve verso un classicismo neoveneto, fu modello e punto di riferimento per i pittori partenopei coevi e di generazioni successive, segnando in maniera indelebile tutta la pittura napoletana del Seicento.