Textual description of firstImageUrl

Josef Kote, 1964



Josef Kote is a New York-based visual artist, best known for his distinctive style and technique.
A native of Albania, Josef Kote is a skilled and discerning interpreter of color harmonies, light and mood.
The core of Kote’s work is based on expressing feelings and emotions.
His bold brushwork and sweeping strokes of vibrant colors are applied more often than not with a pallet knife, while other areas of the canvas are left monochromatic and devoid of detail, creating a negative space that lets the eye drift to infinity.


While known for his landscapes, he finds the challenge of figure work very exciting, and his aim is to push boundaries of previously executed works, introducing a new freedom of expression through artistic diversity.
In 1988, Kote graduated from an eight-year art program at the Academy of Fine Art in Tirana, Albania, with diploma in painting and scenography.
Kote began his professional career as a scenographer at the "Petro Marko" Theatre in Vlore, but grew restless and traveled to Greece, where the warmth of the Mediterranean sun and brilliant light infused his paintings with a more impressionistic air.


From there he moved to Toronto, where his urban scenes and snowscapes took on an expressionistic feeling.
A move to New York caused his colors to become bolder.
Highly prolific, working long hours each day, he is never satisfied, continually seeking and constantly growing with every new painting: “I pour myself onto each painting I create and every time the motivation is finding the light".













Nato nella città portuale scenica di Vlore, Albania, l'artista moderno Josef Kote, emerge desideroso di condividere la sua visione unica con il mondo.
Kote si è immerso nell'atmosfera intorno a lui, costantemente ispirato dal fascino del vecchio mondo.
Questa è stata la cornice ideale per il talento di un aspirante artista come Kote.
Edifici luminosi della città e panorami della costa hanno fornito a Kote abbondante materiale creativo.
Kote ha iniziato un viaggio verso la scoperta di sé come artista all'età di 14 anni, quando ha partecipato a un concorso per assicurarsi un posto in una scuola d'arte di prestigio.
Così è stato accettato nel Liceo Nazionale delle Arti di Tirana, dove ha seguito la sua tradizionale educazione artistica, studiandovi per quattro anni.
Josef ha deciso di elevare il suo talento a livello universitario; entrò in un altro concorso e fu ancora una volta premiato, questa volta presso l'Accademia di Belle Arti di Tirana.
Nel 1988 si diploma all'Accademia, conseguendo il Diploma in Pittura e Scenografia.
Lo stesso anno ha anche prodotto un piccolo, ma ben accolto, film d'animazione intitolato Lisi.


Nel 1990 si è trasferito in Grecia e ha iniziato a lavorare come artista visivo freelance.
Durante il decennio in cui risiedette in Grecia, numerosi artisti di prestigio, così come collezionisti pubblici e privati ​​hanno conosciuto il suo lavoro.
Il suo elevato status nel mondo dell'arte gli hanno fatto ottenere molte importanti commissioni.
Sempre alla ricerca di ampliare il suo campo di applicazione, Kote decide di trasferirsi a Toronto.
Nel 2009 ha iniziato il suo più recente percorso artistico e spirituale, e per la terza volta, sradica completamente il vecchio sé stesso.
Atterra così nella Grande Mela, uno dei più grandi centri per l'espressione culturale e artistica.
Oggi Kote risiede e dipinge ancora a New York.
Ma chissà quali trasformazioni ci riserva ancora il futuro di questo pittore di talento, che mescola così bene l'astrazione con la vita reale.









Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy