Textual description of firstImageUrl

Gustaf Theodor Wallen (1860-1948)



Gustaf Theodor Wallén was a Swedish painter, graphic artist, cartoonist and sculptor.
Wallén was born in Stockholm 14th December 1860.
Wallén studied at the Academy of Art under George von Rosen (1843-1923), a professor at the Academy from 1860-1908.
In 1887 Wallén won a travel award which enabled him to study in Paris at the Académie Colarossi and, under William Bouguereau🎨 at the Academie Julian.


Wallén travelled widely in France, painting in Paris itself and in Brittany at Concarneau; he also travelled to Capri.
In 1890 he received an honourable mention at the Salon, and in 1892 Wallén was awarded🎨 a Medal 3rd Class at the Salon des Artistes Françanis for a work "La Chambre Mortuaire", 1892🎨 which was subsequently acquired by the Musee d’Orsay.
On his return to Sweden Wallén continued to paint, in Skåne in Southern Sweden, and Stockholm before moving to Leksand, a small town in central Sweden.
Wallén was an artist of considerable renown achieving significant success in Paris and in Sweden.
A painter of landscape, coastal scenes, portraits and sculpture, the National Gallery of Stockholm has ‘Yvonne, Jeune Fille Bretonne’ in its collection.
Wallén died in Leksand 15th January 1948.





Gustaf Theodor Wallén (nato il 14 dicembre 1860 a Stoccolma, morì il 15 gennaio 1948 a Leksand) è stato un pittore, grafico, disegnatore e scultore Svedese.
Ha iniziato a studiare all'Artigianato di Stoccolma e alla Scuola professionale nel 1878, ma nel 1879 si è iscritto alla Scuola dell'Accademia delle Arti, dove ha studiato per Georg von Rosen.
Durante l'accademia divenne stretto amico di Bruno Liljefors, Gottfrid Kallstenius ed Anshelm Schultzberg, la sua interazione con Schultzberg prese vita.
Gli fu conferita la medaglia reale🎨 nel 1887 per la pittura ad olio "Havsstrand a Kivik".
La medaglia reale gli ha permesso di fare domanda per alcune delle principali borse di studio dell'Accademia.
Dopo che Wallén fu insignito della più grande borsa di studio dell'Accademia nel 1888-1892, viaggiò per un lungo viaggio di studio in Germania, Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Nord Africa, Italia e Francia.


A Parigi ha studiato par un periodo con William Bouguereau🎨 all'Académie Julian, che ha successivamente seguito con gli studi all'Académie Colarossi.
Durante gli anni di Parigi espose al Salon di Parigi motivi disegnati in modo coscienzioso in uno stile semi-realistico. Ha spesso viaggiato all'estero per dipingere e ha trascorso diversi estati a Concarneau in Bretagna ed a Capri in Italia.
Qui dipinse motivi folcloristici collegati alle opere di Carl Skånberg ed August Hagborg, tra cui il dipinto "Nella casa del lutto🎨", che ricevette la terza medaglia🎨 al Salon di Parigi del 1892, il dipinto fu infine acquistato dallo stato francese che lo collocò al museo di Lione.



Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy