Textual description of firstImageUrl

Piotr Stoliarenko (1925-2018) | Post-impressionist painter



Piotr Kuzmich Stoliarenko / Петр Кузьмич Столяренко - a landscape, seascape and dreamy garden painter, a master of still-life and genre paintings, is considered as one of the most fascinating of the Crimean artists🎨.
He is called the Soviet post-impressionist, and his art - a crucial classic of Soviet and post-Soviet painting.
The artist was born in the picturesque village of Kertch, a delightful fishing village in the Crimea, on the edge of the Azov Sea.
Piotr Stoliarenko attended the Aivazovsky academy of fine arts and was a pupil of Nikolai Barsamov.


Since 1953, Stoliarenko has participated in all-Union and international exhibitions that took place in Albania, Hungary, Finland, France, Spain, Italy, Canada, USA and Japan.
In 1953, as a sign of recognition of the high level of skill displayed in the 'Torpedo Boat's Attack', which was shown at the opening of the exhibition in honor of the 30th anniversary of the Soviet Army, Stolyarov was accepted as a candidate Union of artists of the USSR, and then became a full member.
In 1965, the first solo exhibition of Stoliarenko was successfully held in Kiev.
In 1972 Stolyarenko received the title of Honored Artist of Ukraine, and in 1985 became a National Artist of Ukraine.


Between 1990-1995 years, he has travelled extensively throughout Europe, visiting Belgium, Spain, Monaco, Luxembourg, Holland, Italy, Denmark and France. During the same years, he worked mainly in Paris.
In 2010 was awarded🎨 a gold medal "For contribution to world culture", international Foundation "Cultural heritage". 
His works can be found in the most prestigious museums in and around Russia, such as the Russian Museum in St. Petersburg, Tretyakov Gallery and the Simferopol Art Museum.














Piotr Kuzmich Stoliarenko / Петр Кузьмич Столяренко - pittore di paesaggi, paesaggi marini e giardini da sogno, maestro di nature morte e dipinti di genere, è considerato uno dei più affascinanti artisti della Crimea.
È chiamato post-impressionista sovietico e la sua arte - un classico cruciale della pittura sovietica e post-sovietica.
L'artista è nato nel pittoresco villaggio di Kertch, un delizioso villaggio di pescatori in Crimea, ai margini del Mar d'Azov. Piotr Stoliarenko ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Aivazovsky ed è stato allievo di Nikolai Barsamov.
Dal 1953, Stoliarenko ha partecipato a mostre internazionali ed internazionali che si sono svolte in Albania, Ungheria, Finlandia, Francia, Spagna, Italia, Canada, Stati Uniti e Giappone.
Nel 1953, in segno di riconoscimento dell'elevato livello di abilità mostrato nel "Torpedo Boat's Attack", presentato alla inaugurazione della mostra in onore del trentesimo anniversario dell'esercito sovietico, Stolyarov fu accettato come candidato dell'Unione di artisti dell'URSS, per poi diventare membro a pieno titolo.


Nel 1965, la prima mostra personale di Stoliarenko fu tenuta con successo a Kiev.
Nel 1972 Stolyarenko ha ricevuto il titolo di Artista Onorato dell'Ucraina e nel 1985 è diventato un Artista Nazionale dell'Ucraina.
Tra il 1990-1995, ha viaggiato molto in Europa, visitando il Belgio, la Spagna, il Monaco, il Lussemburgo, l'Olanda, l'Italia, la Danimarca e la Francia.
Negli stessi anni, ha lavorato principalmente a Parigi.
Nel 2010 è stato premiato🎨 con la medaglia d'oro "Per il contributo alla cultura mondiale", dalla Fondazione internazionale "Patrimonio culturale".
Le sue opere si trovano nei più prestigiosi musei della Russia e dei suoi dintorni, come il Museo russo di San Pietroburgo, la Galleria Tretyakov e il Museo d'arte Simferopol.







Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy