Textual description of firstImageUrl

Henri Duhem (1860-1941) | Impressionist painter



Henri Aimé Duhem as a French🎨 Impressionist painter.
He was descended from an old Flemish family and originally practiced as a lawyer.
In 1887, his passion for drawing and watercolors finally led him to go to Paris and enroll in the drawing classes of Henri Harpignies🎨.


While there, he became friends with Émile Breton who introduced him to oil painting. Breton's niece, Virginie Demont-Breton (the daughter of Jules Breton🎨), introduced him to a young painter named Marie Sergeant, whom he married in 1890.
At about that time, Demont-Breton moved to a small village named Wissant.
Encouraged to follow, the Duhems established a home in Camiers and gathered their artist friends together to form what would be known as the "École de Wissant", some of the most notable members of which were Georges Maroniez, Francis Tattegrain and Fernand Stiévenart.
In 1893, he fully abandoned his legal career to devote himself to art, both as a creator and an avid collector of work by his contemporaries.
He and his wife travelled extensively as he began to exhibit more widely abroad. | © Wikipedia











Henri Aimé Duhem (7 aprile 1860, Douai - 24 ottobre 1941, Juan-les-Pins) era un pittore impressionista🎨 Francese.
Era discendente di una vecchia famiglia fiamminga ed inizialmente esercitava la professione di avvocato.
Nel 1887, la sua passione per il disegno e gli acquerelli lo portarono finalmente a Parigi e ad iscriversi alle lezioni di disegno di Henri Harpignies🎨.
Mentre era lì, divenne amico di Émile Breton, che lo introdusse alla pittura ad olio. La nipote di Breton, Virginie Demont-Breton (la figlia di Jules Breton), lo presentò ad un giovane pittore di nome Marie Sergeant, che sposò nel 1890.


A quel tempo, Demont-Breton si trasferì in un piccolo villaggio di nome Wissant.
Incoraggiati a seguire, i Duhems stabilirono una casa a Camiers e riunirono i loro amici artisti per formare quella che sarebbe stata conosciuta come "École de Wissant", alcuni dei membri più importanti dei quali erano Georges Maroniez, Francis Tattegrain e Fernand Stiévenart.
Nel 1893, abbandonò completamente la sua carriera legale per dedicarsi all'arte, sia come creatore che come appassionato collezionista di opere dei suoi contemporanei.
Lui e sua moglie hanno viaggiato molto quando ha iniziato ad esibirsi più ampiamente all'estero.




Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy