Textual description of firstImageUrl

Pablo Neruda: Never Blame Anyone / Non incolpare nessuno!


Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

Never complain about anyone, nor anything,
because basically you have done
what you wanted in your life.

Accept the difficulty of improving yourself
and the courage to start changing yourself.
The triumph of the true man emerges from
the ashes of his mistake.

Non incolpare nessuno,
non lamentarti mai di nessuno, di niente,
perché in fondo
Tu hai fatto quello che volevi nella vita.

Accetta la difficoltà di costruire te stesso
ed il valore di cominciare a correggerti.
Il trionfo del vero uomo
proviene delle ceneri del suo errore.

Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

Never complain about your loneliness or your
luck, face it with courage and accept it.
In one way or another it is the outcome of
your acts and the thought that you always
have to win.

Don’t be embittered by your own failure or
blame it on another, accept yourself now or
you’ll keep making excuses for yourself like a child.
Remember that any time is
a good time to begin and that nobody
is so horrible that they should give up.
Don’t forget that the cause of your present
is your past, as well as the cause of your
future will be your present.

Learn from the bold, the strong,
those who don’t accept situations, who
will live in spite of everything. Think less in
your problems and more in your work and
your problems, without eliminating them, will die.

Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

Learn how to grow from the pain and to be
greater than the greatest of those
obstacles. Look at yourself in the mirror
and you will be free and strong and you will stop
being a puppet of circumstances because you
yourself are your own destiny.

Arise and look at the sun in the mornings
and breathe the light of the dawn.
You are part of the force of your life;
now wake up, fight, get going, be decisive
and you will triumph in life. Never think about
luck because luck is
the pretext of losers.

Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

Non lamentarti mai della tua solitudine o della tua sorte,
affrontala con valore e accettala.
In un modo o in un altro
è il risultato delle tue azioni e la prova
che Tu sempre devi vincere.

Non amareggiarti del tuo fallimento
né attribuirlo agli altri.

Accettati adesso
o continuerai a giustificarti come un bimbo.
Ricordati che qualsiasi momento è buono per cominciare
e che nessuno è così terribile per cedere.

Non dimenticare
che la causa del tuo presente è il tuo passato,
come la causa del tuo futuro sarà il tuo presente.

Apprendi dagli audaci,
dai forti
da chi non accetta compromessi,
da chi vivrà malgrado tutto
pensa meno ai tuoi problemi
e più al tuo lavoro.

Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

I tuoi problemi, senza alimentarli, moriranno.
Impara a nascere dal dolore
e ad essere più grande, che è
il più grande degli ostacoli.

Guarda te stesso allo specchio
e sarai libero e forte
e finirai di essere una marionetta delle circostanze,
perché tu stesso sei il tuo destino.

Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

Alzati e guarda il sole nelle mattine
e respira la luce dell’alba.
Tu sei la parte della forza della tua vita.
Adesso svegliati, combatti, cammina,
deciditi e trionferai nella vita;
Non pensare mai al destino,
perché il destino
è il pretesto dei falliti.

Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

Sarolta Ban (Hungarian artist, 1982)

Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy