Visualizzazione post con etichetta 21st Century Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta 21st Century Art. Mostra tutti i post

22/07/21

Textual description of firstImageUrl

Alex Alemany, 1943

Alex Alemany è nato a Valencia. Ha studiato Belle Arti tra il 1961 e nel 1966 alla “Real Academia de Bellas Artes de San Carlos” di Valencia.
Francisco Lozano, Enrique Ginesta, Genaro Lahuerta and Felipe Mª Garin, tra gli altri, furono i suoi maestri.
Il realismo di Alemany (ed in alcuni suoi lavori, il suo iperrealismo) continuava ad andare alla deriva verso un suo stile inconfondibile derivanti dall'introspezione personale, diventando via via sempre più lontano dalla freddezza di altri concetti realistici con una forte influenza della fotografia come era il realismo americano.



17/07/21

Textual description of firstImageUrl

Marius Markowsk, 1976


Nato in Polonia, Marius Markowski si è trasferito in Svizzera ed ora vive alternativamente tra Brasile e Svizzera.
Fa digital paintings che sembrano realizzati come tele ad olio od acrilico.
Il suo sforzo artistico nel digital painting, iniziato nel 2012, trae origini dalle sue precedenti esperienze con dipinti ad olio, nei quali s'è impegnato per diversi anni.


14/07/21

Textual description of firstImageUrl

Alda Merini | Canto le donne

Io canto le donne prevaricate dai bruti
la loro sana bellezza, la loro "non follia"
il canto di Giulia io canto riversa su un letto
la cantilena dei salmi, delle anime "mangiate"
il canto di Giulia aperto portava anime pesanti
la folgore di un codice umano disapprovato da Dio.

Lo Chan Peng, 1983


08/07/21

Textual description of firstImageUrl

Jacques Prévert | Semplice come il Buongiorno / Simple Comme Bonjour

L'amore è chiaro come il giorno
L'amore è semplice come il buongiorno
l'amore è nudo come la mano
ma è il tuo amore il mio amore
perché parlare di grande amore
perché cantare alla grande vita?

Daniel Gerhartz | Bohemian


18/06/21

Textual description of firstImageUrl

Alfredo Roldan, 1965

Alfredo Roldan è nato a Madrid. All'età di 22 anni, senza una formazione artistica formale, inizia a disegnare professionalmente, vendendo i suoi lavori nei mercatini, presentando allo stesso tempo i suoi lavori in importanti concorsi, di cui ha vinto diversi.
È stato vincitore del premio concesso dal Comune di Madrid nel 1994 ed il suo talento è stato scoperto da una grande galleria.
Questo dipinto vincitore è ora esposto al Museo d'Arte Moderna di Madrid.
Nel 1996 è stato nominato Membro del Senato "Honoris Causa" dell'Accademia d'Arte Moderna di Roma.

La Priory Church of St Bartholomew the Great, la chiesa più antica di Londra fondata nel 1123, incaricò Roldan di dipingere una pala d'altare della Madonna col Bambino.



14/06/21

Textual description of firstImageUrl

Yuri Krotov, 1964 | Pittore Impressionista


Yuri Krotov / Юрий Кротов è nato nell'insediamento cosacco di Grivenskaya, nel territorio di Krasnodar, situato vicino al Mar d'Azov. All'età di 8 anni conobbe un pittore locale G.A. Polugaev che divenne il suo mentore. Con Polugaev, Krotov si recò a Mosca e si iscrisse alla Moscow High School of Art sotto il Surikov Art Institute.
Dopo il liceo ha prestato servizio nell'esercito sovietico per 2 anni prima di frequentare l'Istituto Statale d'Arte di Mosca intitolato a V.I. Surikov.
Il suo stile di pittore impressionista è sbocciato dopo i viaggi in Francia, Spagna, Italia, Gran Bretagna, Monaco e altri paesi europei.
Dopo questi viaggi e la partecipazione alle aste di vendita ed alle mostre, ha intrapreso un viaggio creativo nel suo insediamento cosacco nativo nelle regioni di Kuban, dove ha dipinto "Ataman Leord", "A Morning in Kuban", "Ataman's Fishing" e "Among the Lotuses".

13/06/21

Textual description of firstImageUrl

Giovanni Maranghi, 1955

Il pittore Italiano Giovanni Maranghi (nato a Lastra a Signa) si è diplomato al Liceo Artistico Leon Battista Alberti per poi iscriversi alla Facoltà di Architettura dell’Ateneo Fiorentino.
Alterna i suoi studi da universitario con la frequentazione dei corsi di nudo libero presso l’Accademia delle Belle Arti.
Di quegli anni la conoscenza e la frequentazione di artisti del calibro di Primo Conti, Lucio Venna e Paulo Ghiglia.
Appena ventenne trova spazio per un’esposizione personale presso la Galleria San Ferdinando di Bari.
Da questo momento, seguiranno numerose mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero.
Fra gli appuntamenti di maggior rilievo di questi primi anni, si ricordano, quello alla Galleria d’Arte Spinetti di Firenze nel (1982), alla Galleria Dalders ad Amsterdam (1985) e alla Galleria Diva di Bruxelles (1987).



Textual description of firstImageUrl

Peter Brown (Pete the Street), 1967

Peter Edward Mackenzie Brown is a British Impressionist painter popularly known as "Pete the Street" from his practice of working on location in all weathers.
He is best known for his depictions of street scenes and landscapes. He loves working 'in the thick of it' painting the streets of Varanasi to Toronto and closer to home in Barcelona, Paris, London and his adopted home city of Bath.
He insists on working directly from the subject refusing to use photographic reference.