05/07/21

Textual description of firstImageUrl

Charles Courtney Curran | Lady with a Bouquet (Snowballs) 1890

The genre painter Charles Courtney Curran is best known for his canvases depicting beautiful ladies in pleasant settings.
Here, a young woman–the artist’s wife Grace Wickham Curran - arranges a bouquet of snowballs, pausing to take in their sweet fragrance.
The small scale of the painting matches the intimacy of the moment.
Her delicate features, light green shawl and blossom-like hat equate her to a flower, suggesting that she is as lovely and dainty as the blooms she savors. Curran’s choice of flower is likely a deliberate one.
At the time this work was painted, bouquets were used to convey messages, with each flower having a specific symbolic meaning.
According to the Victorian "language of flowers", the snowball symbolized thoughts of heaven, adding an air of Christian piety to this work. | © Birmingham Museum of Art

Charles Courtney Curran | Lady with a Bouquet, 1890 | Birmingham Museum of Art

Il pittore di genere Charles Courtney Curran è noto soprattutto per le sue tele che ritraggono belle donne in ambienti piacevoli.
Qui, una giovane donna, la moglie dell'artista Grace Wickham Curran, dispone un mazzo di palle di neve, fermandosi per assaporare la loro dolce fragranza. La piccola scala del dipinto corrisponde all'intimità del momento.
I suoi lineamenti delicati, lo scialle verde chiaro e il cappello simile a un fiore la equiparano a un fiore, suggerendo che è adorabile e delicata come i fiori che assapora.
La scelta del fiore di Curran è probabilmente deliberata. All'epoca in cui quest'opera è stata dipinta, i bouquet venivano usati per trasmettere messaggi, con ogni fiore che aveva un significato simbolico specifico.
Secondo il "linguaggio dei fiori" vittoriano, la palla di neve simboleggiava i pensieri del paradiso, aggiungendo un'aria di pietà cristiana a quest'opera.| © Birmingham Museum of Art