Textual description of firstImageUrl

Paul Cézanne at The Metropolitan Museum of Art

Paul Cézanne | Madame Cézanne (Hortense Fiquet, 1850-1922) in the Conservatory, 1891

Hortense Fiquet, a former artist’s model, met Cézanne about 1869; they had a son in 1872, fourteen years before they married.
This painting, one of more than two dozen for which Hortense posed, is set in the conservatory of Jas de Bouffan, the Cézanne family estate near Aix.
The unfinished canvas offers a revealing glimpse into Cézanne’s working method.
He placed Madame Cézanne’s carefully modeled head slightly off-center, cradled between a lush tree and a spindly plant, and then proceeded to build up the rest of the pyramidal composition, touch by exacting touch. | © The Metropolitan Museum of Art


















Paul Cézanne | Giocatori di carte, 1890-92

Tra il 1890-1896, Cézanne intraprese un ambizioso progetto di pittura dedicato al tema dei giocatori di carte. Arruolò dei contadini delle terre di famiglia, vicino ad Aix-en-Provence, come modelli.
Basandosi su numerosi studi preparatori, l’artista realizzò cinque composizioni che ampliano, sfidandole, le raffigurazioni tradizionali di questo tema, popolare fin dal Seicento. Pare che questa tela sia stata la prima della serie.
Dopo aver dipinto una successiva versione di grandezza doppia rispetto alla prima che comprendeva una nuova figura, un bambino in piedi, nelle tre versioni seguenti Cézanne eliminò i particolari superflui, raffigurando soltanto due giocatori, che si affrontano a viso duro attraverso il tavolo. | © The Metropolitan Museum of Art

Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy