09/09/21

Textual description of firstImageUrl

Carole Feuerman, 1945 | Scultrice iperrealista

Carole A. Feuerman è una scultrice ed autrice Americana che lavora nell'iperrealismo. Lei è una dei tre principali artisti con cui ha ufficialmente fondato il movimento alla fine degli anni 1970.
È l'unica donna a scolpire in questo stile.
La sua carriera è evidenziata da opere iconiche figurative di nuotatori e ballerini.
È stata inclusa in mostre alla Smithsonian Institution's National Portrait Gallery; al Museo Statale Hermitage di San Pietroburgo, in Russia; alla Biennale di Venezia ed a Palazzo Strozzi a Firenze, tra gli altri.

Carole Feuerman | Mona Lisa


Crescendo a New York, la Feuerman è stata dissuasa dall'essere un'artista. Ha frequentato la Hofstra University, la Temple University e si è laureata alla scuola di Arti Visive di New York City per iniziare la sua carriera di illustratrice.
Durante i primi anni '70 si è fatta chiamare Carole Jean, illustrando per il New York Times e creando copertine di album per Alice Cooper ed i Rolling Stones.
Nel 1981, la Feuerman è stata scelta da una giuria dell'Heckscher Museum di Long Island dove ha esposto.
In seguito è stata invitata a partecipare al Learning through the Arts Program' al Guggenheim Museum. La Feuerman ha ricevuto il Charles D. Murphy Sculpture Award nel 1981. Nel 1982 ha ricevuto l'Amelia Peabody Award per la scultura.

Nel 2016, ha ricevuto il premio Best in Show per la sua scultura 'Mona Lisa' dal Museo Huan Tai. La scultura è stata acquisita per la sua collezione permanente.
La Feuerman ha anche ricevuto il Premio Medici dal Comune di Firenze, il Primo Premio alla Biennale di Pechino ed alla Biennale austriaca, e nel 2008 ha ricevuto il Primo Premio alla mostra Olympic Fine Art di Pechino.
L'opera è stata acquisita dal Museo Olimpico.


Ha insegnato, tenuto conferenze e workshop al Metropolitan Museum of Art ed al Solomon Guggenheim Museum.
Nel 2011 ha fondato la Carole A. Feuerman Sculpture Foundation.
Le sue opere sono di proprietà di diciotto musei, così come nelle collezioni della città di Peekskill, New York, della città di Sunnyvale California, del presidente e senatore Hillary Rodham Clinton, della Frederick R. Weisman Art Foundation, del dottor Henry Kissinger, della Mikhail Gorbachev Art Foundation, del signor Steven A. Cohen, di Alexandre Grenden e Bartelle e della Malcolm Forbes Magazine Collection.
Le opere pubbliche della Feuerman sono state esposte in tutto il mondo, tra cui ma non solo: Central Park e SoHo, New York; Avenue George V a Parig; Harbor City a Hong Kong; Milano, Roma, Giardino della Marinaressa in Italia; New Bond Street, Canary Wharf a Londra, e Knokke Heist in Belgio.
Vive a New York City ed è la moglie di Ronald Cohen e la madre di Lauren Leahy, Sari Gibson e Craig Feuerman.