22/07/21

Textual description of firstImageUrl

Alex Alemany, 1943


Alex Alemany è nato a Valencia. Ha studiato Belle Arti tra il 1961 e nel 1966 alla “Real Academia de Bellas Artes de San Carlos” di Valencia.
Francisco Lozano, Enrique Ginesta, Genaro Lahuerta and Felipe Mª Garin, tra gli altri, furono i suoi maestri.
Il realismo di Alemany (ed in alcuni suoi lavori, il suo iperrealismo) continuava ad andare alla deriva verso un suo stile inconfondibile derivanti dall'introspezione personale, diventando via via sempre più lontano dalla freddezza di altri concetti realistici con una forte influenza della fotografia come era il realismo americano.



Il lavoro di Alemany è l'anello mancante tra poesia e la pittura.
Esplorare le proprie sensazioni, sentimenti e concetti, li trasmette con la credibilità della sua preziosa tecnica, permettendoci di partecipare al clima della sua pittura, e di identificare con le cose che vuole raccontarci attraverso il suo lavoro, poesia metaforica, immagini subconsce e mondo onirico.