Textual description of firstImageUrl

Raphael | Angel, 1501-1501



"The Baronci Altarpiece" was a painting by the Italian🎨 High Renaissance artist Raphael🎨. His first recorded commission, it was made for Andrea Baronci's chapel in the church of Sant'Agostino in Città di Castello, near Urbino.
The altarpiece was seriously damaged during an earthquake in 1789, and since 1849 fragments of the original painting have been part of different collections.




"Angelo" è un dipinto a olio su tavola trasportato su tela (31x27 cm) di Raffaello, databile al 1500-1501 e conservato nella Pinacoteca Tosio Martinengo a Brescia. Si tratta di uno dei frammenti della "Pala Baronci".
La pala eseguita per la cappella Baronci nella chiesa di Sant'Agostino a Città di Castello è la prima opera documentata di Raffaello, allora diciassettenne, che vi lavorò con un collaboratore più anziano, già a bottega da suo padre, Evangelista da Pian di Meleto. Il contratto è datato 10 dicembre 1500 e la consegna è registrata il 13 settembre 1501.
La pala venne danneggiata durante un terremoto nel 1789.
Sezionata per separare le parti lesionate da quelle ancora fruibili, venne in seguito dispersa a metà dell'Ottocento.
L'Angelo bresciano finì, come altri pezzi della pala, a Firenze dove lo acquistò nel 1822 il conte Paolo Tosio. Già attribuito a Timoteo Viti, dopo una pulitura, eseguita da Luigi Cavenaghi, venne riconosciuto pressoché unanimemente come opera di Raffaello.


Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy