Textual description of firstImageUrl

René Gruau (1909-2004) | Fashion illustrator



Count Renato Zavagli Ricciardelli della Caminate, professionally known as René Gruau was an Italian🎨 fashion illustrator whose exaggerated portrayal of fashion design through painting has had a lasting effect on the fashion industry.
Because of Gruau's inherent skills and creativity, he contributed to a change in the entire fashion industry through the new pictures that represented the already popular designs created by designers in the industry.


The benefits, including economic stimulation and enhancement of advertising are still present in the industry today via a new way of fashion illustration, fashion photography.
Gruau became one of the best known and favorite artists of the haute couture world during the 1940s and 50s working with Femina, Marie Claire, L'Officiel, L'Album Du Figaro and an assortment of "high-style" magazines.
Gruau's artwork is recognized and commended internationally in some of Paris and Italy's most prestigious art museums including the Louvre in Paris and the Blank in Italy.
In addition to his international fame and recognition, "Gruau's artwork is known for its timeless and enduring style".


During Gruau's lifelong career he collaborated with fashion houses such as Givenchy, Balenciaga, Lanvin, Schiaparelli and Dior in the fashion area of haute couture.
His advertising campaigns for Moulin Rouge and Lido de Paris utilised an old-world aesthetic, celebrating the traditional poster-art graphics of Toulouse-Lautrec🎨, Bonnard🎨 and the pre-1900 Parisian artists.
He continued to work in advertising designing the hugely influential cinema poster for Fellini's La Dolce Vita in 1959 and working on campaigns for names such as Dior, Air France, Martini and Omega watches.
He has been exhibited internationally at the Paris Musee du Costume and The Musee de la Publicite. The 2011 Spring/Summer Haute Couture Collection of Christian Dior🎨 by John Galliano was heavily inspired by Gruau's works. | © Wikipedia








































Il conte Renato Zavagli Ricciardelli della Caminate, conosciuto professionalmente come René Gruau (4 febbraio 1909 - 31 marzo 2004) è stato un illustratore di moda Italiano🎨, la cui esagerata rappresentazione del design della moda attraverso la pittura ha avuto un effetto duraturo sull'industria della moda.
A causa delle abilità e della creatività intrinseche di Gruau, ha contribuito a un cambiamento nell'intero settore della moda attraverso le nuove immagini che rappresentavano i disegni già popolari creati dai designer del settore.
I vantaggi, tra cui la stimolazione economica ed il miglioramento della pubblicità, sono ancora presenti nel settore oggi attraverso un nuovo modo di illustrazione della moda, la fotografia di moda.
Gruau divenne uno degli artisti più conosciuti e preferiti del mondo dell'alta moda negli anni '40 e '50 lavorando con Femina, Marie Claire, L'Officiel, L'Album Du Figaro ed un assortimento di riviste "di alto stile".
Le opere d'arte di Gruau sono riconosciute ed apprezzate a livello internazionale in alcuni dei musei d'arte più prestigiosi di Parigi e in Italia, tra cui il Louvre a Parigi ed il Blank in Italia. Oltre alla sua fama e riconoscimento internazionale, "le opere d'arte di Gruau sono conosciute per il loro stile senza tempo e duraturo".


Durante la carriera di Gruau ha collaborato con case di moda come Givenchy, Balenciaga, Lanvin, Schiaparelli e Dior nell'area della moda dell'alta moda.
Le sue campagne pubblicitarie per Moulin Rouge e Lido de Paris utilizzavano un'estetica del vecchio mondo, celebrando la tradizionale grafica di poster art di Toulouse-Lautrec🎨, Bonnard e degli artisti parigini pre-1900.
Ha continuato a lavorare nella pubblicità progettando il poster del cinema estremamente influente per La Dolce Vita di Fellini nel 1959 e lavorando a campagne per nomi come orologi Dior, Air France, Martini e Omega.
È stato esposto a livello internazionale al Musee du Costume di Parigi e al Musee de la Publicite.
La collezione Haute Couture Primavera / Estate 2011 di Christian Dior🎨 di John Galliano è stata fortemente ispirata dalle opere di Gruau.















Nessun commento:

Inserisci un commento

Info sulla Privacy