Visualizzazione post con etichetta Impressionism Art. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Impressionism Art. Mostra tutti i post
Textual description of firstImageUrl

Abbott Fuller Graves (1859-1936)

Nato a Weymouth, nel Massachusetts, Abbott Fuller Graves è stato un influente pittore di Boston noto per le sue scene di giardini floreali e nature morte.
Sebbene gran parte del suo lavoro, in linea con lo stile della Boston School, descriva gli argomenti in modo realistico, le sue pennellate spesse ed impastate i dipinti luminosi e colorati illuminati dal sole mostravano la sua accettazione dell'impressionismo.
Nel 1884 andò a Parigi e in Italia e si concentrò sulla pittura di nature morte, lavorando spesso con il suo buon amico Edmund Tarbell, anche lui artista di Boston. Graves e Tarbell abitarono insieme in Europa, dove entrambi studiarono pittura di nature morte.


Textual description of firstImageUrl

Max Agostini (French, 1914-1997)

Max Michel Agostini, of Corsican origin from his grandparents, was born in 1914.
He discovered his talent for Impressionistic painting while studying at the Paris Beaux-Arts School.
Drafted into the French army for five years during the Second World War, Max-Agostini was a prisoner of war for three years.
During the postwar years, he was already recognized as an excellent portrait and landscape artist in Châteauroux, where he lived for several years.
Later, he moved to Gargilesse in the Berry region, and to Provence. He died in January 1997, but painted his greatest canvases just a few days just before his hospitalization.


Textual description of firstImageUrl

Camille Pissarro (1830-1903)


Camille Pissarro, in full Jacob-Abraham-Camille Pissarro, painter and printmaker who was a key figure in the history of Impressionism.
Pissarro was the only artist to show his work in all eight Impressionist group exhibitions; throughout his career he remained dedicated to the idea of such alternative forums of exhibition.

Textual description of firstImageUrl

Franz Skarbina | Pittore impressionista

Franz Skarbina (1849-1910) è stato un pittore impressionista Tedesco, disegnatore, incisore ed illustratore.
Nato a Berlino, era figlio di un orafo di Zagabria.
Dal 1865-1869, ha studiato all'Accademia delle arti prussiane.
Dopo la laurea, ha trascorso due anni come tutor alle figlie del conte Friedrich von Perponcher-Sedlnitzky (1821-1909), durante il quale ha viaggiato a Dresda, Vienna, Venezia, Monaco, Norimberga e Merano.


Textual description of firstImageUrl

Camille Corot (1796-1875) | Lo stile

Jean-Baptiste Camille Corot Corot è una delle figure più significative della pittura di paesaggio. Le sue opere, infatti, attingono a piene mani dalla tradizione neoclassica e, al contempo, anticipano le innovazioni en plein air dell'Impressionismo.
Claude Monet, nel 1897, avrebbe detto di lui: «Qui c'è un solo grande maestro: Corot. Non siamo nulla nei suoi confronti, nulla».
Né il suo contributo nella pittura di figura è meno importante: Edgar Degas, altro noto pittore impressionista, preferiva le sue figure rispetto ai suoi paesaggi, e in tal senso Corot esercitò un'influenza che traspare persino nelle tele di Pablo Picasso. Nella sua vita eseguì più di tremila dipinti ed era considerato dai contemporanei come uno dei massimi paesaggisti mai esistiti, a lato di nomi illustri come Claude Lorrain, John Constable e J. M. W. Turner.

Jean-Baptiste Camille Corot 1796-1875 | French realist/impressionist painter

Textual description of firstImageUrl

Emile Claus (1849-1924)


Émile Claus (Vive-Saint-Éloi, 27 settembre 1849 - Astene, 14 gennaio 1924) è stato un pittore Belga.
Émile Claus nacque in un piccolo villaggio delle Fiandre occidentali, sulle rive della Lys, sedicesimo figlio di una famiglia di commercianti rurali. Sin da piccolo si appassionò al disegno e la domenica faceva tre chilometri a piedi per andare all'Accademia di Waregem (la città più vicina) per imparare a disegnare.
Ma il padre Alessandro e la madre Celestine Verbauwhede non erano affatto contenti ch'egli intraprendesse la carriera d'artista e lo inviarono come apprendista in Francia, in una panetteria di Lilla. Emile imparò il francese, ma non il mestiere del fornaio. Lavorò un poco anche alle Ferrovie del Belgio e come rappresentante.
Poi la svolta. Per lettera, il giovane Claus si appellò al famoso compositore Peter Benoit, che viveva nella vicina Harelbeke, affinché convincesse suo padre. E così avvenne. Claus poté iscriversi all'Accademia di Belle arti di Anversa.

Textual description of firstImageUrl

Todd A. Williams | Pittore Impressionista

Il pittore multipremiato Todd A. Williams è noto per la pittura di paesaggi, figure, nature morte e strutture all'aria aperta.
Todd A. Williams è nato a Central City, nel Nebraska.
Dopo il liceo ha frequentato il Kansas City Art Institute, diplomandosi con un BFA.
Il lavoro di Todd è stato esposto negli Stati Uniti in gallerie, musei e mostre su invito, tra cui il Nebraska State Museum, Stuhr Museum, Gallery1516, Gilcrease Museum, Great Plains Art Museum, Richmond Art Museum, Montgomery Museum of Fine Arts, Art Museum of Lafayette, ft. Wayne Museum of Art, The Maynard Dixon Museum, Evansville Museum of Arts, e le esposizioni nazionali dei pittori ad olio d'America e della Impressionists Society, dove è stato insignito del prestigioso status di Signature Member.


Textual description of firstImageUrl

Anatoly Dverin, 1935 | Pittore Impressionista

L'impressionista Ucraino/Americano Anatoly si laureò all'istituto d'arte e divenne membro della prestigiosa Unione degli artisti dell'URSS. Il suo futuro era assicurato grazie alle commissioni del Ministero della Cultura e di varie case editrici.
Poi, a scapito di rinunciare a tutto - diplomi universitari, preziosi vecchi taccuini e tutti i beni personali tranne $ 300 - e di essere ripetutamente intimidito dal KGB, Anatoly emigrò negli Stati Uniti con sua moglie e sua figlia piccola nel 1976.


Textual description of firstImageUrl

Guy Rose | Pittore Impressionista

Guy Orlando Rose (1867-1925) è stato un pittore Statunitense. Esponente dell'impressionismo americano, lavorò sia in Francia che in California.

Biografia

Guy Rose nacque in una cittadina della California nella Contea di Los Angeles, settimo figlio di Leonard John Rose e di Amanda Jones. Suo padre era un eminente senatore della California e sua madre apparteneva ad una vasta famiglia di proprietari terrieri della California meridionale.
Nel 1876 il giovane Guy fu accidentalmente colpito al viso durante una battuta di caccia con i suoi fratelli. In quell'occasione, durante la convalescenza, cominciò a disegnare e a dipingere ad olio e all'acquarello. Nacque così in lui una sincera passione per l'arte.
Infatti, dopo il diploma alla "Los Angeles High School" (1884), fu mandato a San Francisco per completare un tirocinio presso la "California School of Design".


Textual description of firstImageUrl

Denis Oktyabr, 1977


Figlio del famoso artista siberiano Valery Oktyabr, Denis Oktyabr è nato in una città russa Novoaltaisk per continuare la famiglia artistica tradizione.
Nel 1992 Denis ha terminato la Scuola per Artisti e nel 1997 si è diplomato Collegio Artistico di Novoaltaisk.
Oktyabr dipinge ritratti e paesaggi. Nei suoi dipinti Oktyabr cerca di astrarre la sua mente e il pennello da forme e stereotipi per riflettere sentimenti, emozioni e illustrare il sacro processo di percezione e meditazione.
Forme e colori suoi i dipinti sono strumenti perfetti per esplorare ed incarnare idee e sensazioni. Guardando le sue tele si sente che c'è una visione del come le cose dovrebbero essere, ma non lo sono mai.

Textual description of firstImageUrl

Atkinson Grimshaw - Moonlight, Wharfedale, 1871


Textual description of firstImageUrl

Charles Courtney Curran

American painter Charles Courtney Curran (1861-1942) was born in Hartford, Kentucky in 1861 and moved to Sandusky, Ohio in 1881.
He studied one year at the Cincinnati School of Design, and began a brilliant career after moving to New York City in 1882 where he enrolled in the National Academy of Design.
He went on to study at the Académie Julian in Paris and was a student of Benjamin Constant, Jules-Joseph Lefebvre and Henri Lucien Doucet.
Curran himself would become a teacher at the Pratt Institute, New York City, the Cooper Union and the National Academy.